La crostata con ricotta e marmellata o confettura è un dolce ideale per una merenda gustosa.

Ormai uso quasi esclusivamente la pasta frolla con metodo sabbiato per le mie crostate. La adoro perchè è friabilissima, viene sempre benissimo e ricevo complimenti da chiunque assaggi un mio dolce con questa base.

La crostata con ricotta e marmellata ricorda una cheesecake nel sapore, è fresca e potete prepararla con la vostra confettura o marmellata preferita.

Se siete proprio golosi, dovete assolutamente provare anche questa versione con ricotta, gocce di cioccolato e Nutella: trovate la ricetta cliccando QUI.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    8 fette
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la base:

  • Burro 140 g
  • Farina 00 230 g
  • Zucchero 90 g
  • Tuorli 40 g

Per la farcia:

  • Ricotta vaccina 300 g
  • Zucchero 50 g
  • Scorza di limone 1
  • Marmellata o confettura (a piacere) 250 g

Preparazione

  1. Preparate la frolla sablée: fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Tagliatelo a pezzetti in una planetaria e unite la farina. Lavorate con la foglia fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungete lo zucchero e mescolate ancora. Sbattete i tuorli e fateli incorporare al composto di burro, zucchero e farina poco alla volta. Dovrete ottenere un composto liscio e compatto. Avvolgetelo nella pellicola e conservate in frigo per almeno mezz’ora.

  2. In una ciotola capiente versate la ricotta, lo zucchero e la scorza del limone grattugiata. Lavorate a crema. Io ho l’abitudine di usare il frullatore ad immersione per questa operazione, i grumi scompaiono totalmente e la crema risulta davvero gradevole nella consistenza.

    Togliete la frolla dal frigorifero e stendetela su un foglio di carta forno, quindi disponetela in una teglia del diametro di 22-24 cm.

    Riempitela con la ricotta e infornate a 180° per 20-25 minuti.

    Una volta cotta, estraete la crostata dal forno, lasciatela raffreddare completamente e coprite con la marmellata o con la confettura. Io ho usato quella ai frutti di bosco! 🙂

    Potete seguirmi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.