Quanto sono belli i piatti presentati con dei fiorellini eduli freschi e profumati? Si, va bene, questi odorano di cipolla, ma che volete che sia!

E poi, zucchine ed erba cipollina si sposano benissimo, quindi appagano lo sguardo ed anche il gusto!

Poi, sapete, il mio fruttivendolo me li ha donati spontaneamente! Io ho visto che li teneva un pochino nascosti, magari se li voleva portare a casa, ma potevo lasciarli a lui? Io già pensavo alla ricetta mentre cercavo di trovare il modo per sottrarglieli.

E niente, gli dico: “Oh, ma che bello! Vendi anche i fiori adesso?”

E lui, povero rassegnato Mino: “Ho capito, li vuoi!”

E me li ha donati spontaneamente. 😛

  • Preparazione: 30
  • Cottura: 15 + 20
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 crepes
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la besciamella:

  • Latte 250 ml
  • Burro 25 g
  • Farina 00 25 g
  • Erba cipollina (tritata) 1 cucchiaino

Per le crepes:

  • Uovo (grande) 1
  • Farina 4 cucchiai
  • Latte q.b.
  • Burro 1 cucchiaio
  • Erba cipollina (tritata) 1 cucchiaio

Per il ripieno:

  • Cipolla mezza
  • Olio extravergine d'oliva 1 filo
  • Sale fino 1 pizzico
  • Emmenthal 8 fette

Preparazione

  1. Preparate innanzitutto la besciamella: In un pentolino, fate sciogliere dolcemente il burro e la farina insieme, mescolando. Aggiungete il latte a filo, incorporandolo lentamente al composto di farina e burro. Continuando a mescolare, portate a bollore. Lasciate intiepidire, quindi unite l’erba cipollina tagliuzzata. Coprite con della pellicola trasparente a contatto della besciamella e procedete con la preparazione delle crepes.

     

    Rompete l’uovo in una ciotolina e mescolatelo alla farina. Stando attenti a non formare grumi, incorporate lentamente il latte necessario ad ottenere un composto fluido ma abbastanza cremoso. Unite poi l’erba cipollina tagliuzzata.

    Sciogliete una noce di burro in un pentolino antiaderente, quindi versatevi un mestolo del composto preparato, cuocete la crepe ottenuta da entrambi i lati fino a doratura.

    Procedete così fino ad ottenere 4 crepes. (io ho fatto il doppio della dose perchè i miei figli erano lì come avvoltoi ad aspettare una crepe da farcire con la Nutella. E che ve lo dico a fare?)

    Lavate e spuntate le zucchine, quindi grattugiatele con l’attrezzo a fori grossi. Fatele saltare in padella con la cipolla tritata finemente e l’olio. Lasciatele piuttosto al dente. Salate e spegnete il fuoco.

    Adagiate due fette di emmenthal su ciascuna crepe. Quindi dividete le zucchine nelle quattro crepes e chiudetele come più vi piace.

    Disponetele in una teglia da forno, copritele con la besciamella e mettetele in forno solo per scaldarle e far sciogliere l’Emmenthal, quindi non esagerate con la temperatura e col tempo. Io direi che 180° in forno già caldo per 10 minuti sono sufficienti.

    Decorate con i fiori di erba cipollina e servite!

Seguimi anche su Facebook!

Se vuoi restare sempre aggiornato sulle nuove ricette e leggere i miei suggerimenti in cucina, seguimi sulla mia pagina, cliccando QUI!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.