cous cous profumato con zucchine e salmone ok

Il cous cous profumato con zucchine e salmone è una preparazione fresca e aromatica, che può costituire un primo piatto o piatto unico.

Dopo aver partecipato al corso di cucina marocchina, ho subito preparato sia il tajin con prugne e mandorel, sia il cous cous con verdure e legumi che però non ho ancora pubblicato sul blog (lo farò più in là, quando l’aria sarà più mite).

L’altra sera avevo ospiti e ho pensato di proporre un intero menu freddo. Invece della solita insalata di riso o di pasta, ho pensato al cous cous profumato con zucchine e salmone, che avevo già fatto per noi ed era piaciuto moltissimo a mio marito. Anche stavolta ha riscosso il suo buon successo, tanto che a fine serata mi è stata chiesta la ricetta e mi sono stati fatti tanti complimenti! Non mi vanto mai di ciò che faccio, ma stavolta devo dire che il piatto meritava davvero e ve lo consiglio se anche voi volete fare bella figura coi vostri ospiti. Poi si prepara in anticipo e durante la cena potrete stare anche voi seduti a chiacchierare coi vostri amici piuttosto che fare la spola tra la cucina e il tavolo da pranzo! 😉

Il profumo del cous cous è dato da limone e menta, io adoro questo abbinamento e devo dire che ogni volta che li introduco in una ricetta piacciono molto anche ai miei ospiti.

Chiedo subito perdono ai puristi del cous cous: ho una couscousiera e preparo questa pietanza con tutti i dogmi in inverno. Ma d’estate, abbiate pietà, la voglia di stare lì a bagnare di brodo e toccare il cous cous bollente con le mani era davvero poca. Ho usato il cous cous pronto e l’ho solo bagnato con acqua bollente. Non lo farò mai più, lo giuro! 😛

Per 4 persone:
160 grammi di cous cous
160 grammi di acqua
150 grammi di salmone affumicato
un grosso e succoso limone
due zucchine di media dimensione
uno spicchietto d’aglio
un ciuffetto di menta fresca
olio extravergine d’oliva
sale fino

cous cous profumato con zucchine e salmone vert

Seguite le istruzioni riportate sulla scatola del cous cous per preparare la base. Sul mio indicava lo stesso peso di cous cous e acqua, ma accertatevi che sia così anche il vostro.

Fate bollire l’acqua. Mettete il cous cous in una ciotola capiente con quattro cucchiai d’olio, quindi mescolatelo con una forchetta sgranandolo per bene. Quando l’acqua giunge a bollore versatela nella ciotola e ripetete l’operazione di sgranatura con la forchetta. L’acqua verrà assorbita completamente. Coprite il cous cous e preparate il condimento.

Tagliuzzate il salmone a striscioline, quindi spremetevi sopra il succo del limone a cui avrete anche grattugiato la scorza. Unite la menta fresca e un filo d’olio extravergine d’oliva. Mescolate e lasciate insaporire.

Nel frattempo fate soffriggere le zucchine tagliate a pezzettini nell’olio aromatizzato con l’aglio tritato. Mescolatele spesso e lasciatele croccanti, senza farle cuocere troppo. Salatele solo da fredde.

Infine versate tutto nella ciotola col cous cous e mescolate per bene. Assaggiate se è il caso di aggiungere sale, io non ne ho aggiunto. Servite a temperatura ambiente o freddo di frigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.