Cornetti di pasta sfoglia con crema di nocciole: un dolce veloce e facile da preparare.

Più che una ricetta è un suggerimento di preparazione, bastano tre ingredienti (anche due volendo) e il gioco è fatto.

Capita di avere una voglia improvvisa di dolce, magari in casa non abbiamo niente di soddisfacente oppure vogliamo usare quel rotolo di pasta sfoglia pronta messa in un cantuccio nel frigorifero! 😀

Io la pasta sfoglia l’adoro, certo che quella fatta in casa è tutta un’altra cosa, però ce ne sono alcune in commercio davvero niente male e poi, diciamocelo, spesso ci salvano la serata quando non abbiamo avuto tempo di preparare la cena.

Quindi via, questi cornetti di pasta sfoglia con crema di nocciole sono proprio a prova di imbranato e, diciamocelo, sono proprio buoni!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    8 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rotonda) 1 rotolo
  • Crema spalmabile alle nocciole (io Nutella) 8 cucchiaini
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Tagliate la pasta sfoglia in 8 spicchi, aiutandovi con una rotellina tagliapizza. Mettete un cucchiaino di Nutella all’estremità più larga di ogni triangolo formatosi.

  2. Arrotolate ogni spicchio partendo dalla parte più esterna e larga. Sigillate bene i bordi alla prima piegatura in modo che la crema spalmabile alle nocciole non fuoriesca.

  3. Otterrete così la classica forma del cornetto. Badate bene di posizionare la punta a contatto con la teglia in modo che non si alzi in cottura.

     

  4. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti o comunque fino a doratura. Alcuni spennellano con tuorlo d’uovo la pasta sfoglia prima di infornare, io non l’ho fatto perchè alla fine ho spolverizzato con zucchero a velo.

  5. Togliete fuori dal forno e lasciate raffreddare i cornetti di pasta sfoglia con crema di nocciole prima di cospargerli di zucchero a velo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.