Eccomi qui, di nuovo alle prese con i miei bambini e la loro poca voglia di mangiare le verdure! Le studio tutte! E dopo le polpette di carne e spinaci, penso stavolta a un dolce genuino e sano, come la ciambella alle carote!

Cercando un pò in giro, ho alla fine “studiato” questa mia versione che mi è piaciuta particolarmente perchè umida e non asciutta, perchè qui a casa mia odiamo i dolci secchi!

Andiamo a prepararla? Via!

 

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Carote 250 g
  • Uova 3
  • Zucchero 180 g
  • Farina 00 200 g
  • Fecola di patate 50 g
  • Farina di mandorle 100 g
  • Burro 120 g
  • Scorza d'arancia 1
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Per cominciare, lavorate uova e zucchero con una frusta elettrica (potete usare la planetaria) finchè non diventeranno bianche e cremose.

    Intanto lavate le carote, tagliate la base e frullatele finemente.

    Fate fondere il burro a bagnomaria o nel microonde e portatelo a temperatura ambiente.

    Unite le farine setacciate insieme al lievito al composto di uova, quindi aggiungete gradualmente le carote, il burro fuso, la scorza dell’arancia grattugiata e il pizzico di sale. Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Imburrate e infarinate uno stampo per dolci del diametro di 24-26 cm, oppure usate il mio staccante per teglie.

     

  2. Riempite la teglia con il composto preparato e infornate a 180° per circa 45 minuti. Verificate la cottura con uno stecchino di legno, che dovrà uscire asciutto dopo essere stato infilzato al centro della ciambella alle carote.

    Una volta intiepidito, spolverizzate di zucchero a velo, se vi piace.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.