I calamari ripieni di patate e menta con carciofi in umido, sono un piatto succoso e saporito.

Amo tutto ciò che dona il mare, ma per i molluschi ho una vera e propria passione. Ieri ero a casa, il mio giorno libero!!! Indovinate cosa ho fatto per rilassarmi? Sono andata a fare la spesa con calma, di mattina, come non mi capita mai!

Ho fatto una passeggiata col mio bimbo che il sabato non va a scuola e poi siamo tornati ed io mi sono messa a cucinare, lui a disegnare! Adoro queste rare giornate tranquille!

Ecco come ho preparato i miei calamari ripieni di patate e menta con carciofi in umido: andiamo a leggere!

 

 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Calamari 8
  • Patate 4
  • Menta 1 ciuffo
  • Aglio 2 spicchi
  • Uova 2
  • Pangrattato 4 cucchiai
  • Grana Padano DOP (grattugiato) 4 cucchiai
  • Carciofi 8
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

PULITE I CALAMARI

  1. Sciacquate i calamari sotto l’acqua del rubinetto, quindi tirate delicatamente la testa. Togliete la penna di cartilagine e lavateli all’interno, pulendo dalle interiora.

    Tirate via la pelle esterna con le mani, viene via facilmente.

    Prendete la testa, tagliatela sotto gli occhi in modo da tenere solo la parte coi tentacoli. Eliminate il rostro, spingendo i tentacoli verso l’esterno.

    Mettete tutto in un piatto e tenete da parte.

     

PREPARATE IL RIPIENO

  1. Sbucciate le patate e tagliatele in grossi pezzi. Mettetele in una casseruola con un filo d’olio, lo spicchio d’aglio tritato, la menta e un pò di sale. Aggiungete una tazzina d’acqua, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso finchè le patate non saranno ben cotte.

    Lasciatele raffreddare.

    Intanto dedicatevi alla preparazione dei carciofi. Togliete le foglie esterne più dure, decorticate il gambo, tagliate via le spine e tenete solo la parte tenera.

    Tagliate i cuori di carciofo a spicchi, fateli appassire dolcemente in una casseruola con uno spicchio d’aglio e un filo d’olio. Salate.

FARCITE I CALAMARI

  1. Prendete le patate raffreddate, unitevi le uova, il grana grattugiato e il pangrattato. Mescolate e usate il composto per riempire i calamari.

    Fermate l’estremità del mollusco con uno stecchino di legno, quindi adagiate i calamari e i loro tentacoli sui carciofi ormai cotti e lasciate proseguire la cottura per 5 o sei minuti, coprendo con un coperchio e rigirandoli delicatamente di tanto in tanto.

    Servite i calamari ripieni di patate e menta con carciofi in umido ben caldi.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.