Biscotti di Natale al cacao e cannella, friabili e profumati!

Eh sì, adoro fare i biscotti! Adoro prepararli, decorarli e mangiarli! Nel periodo di Natale, poi, con i bambini a casa, l’albero acceso e il tepore della cucina, stare lì sul tavolo a impastare e chiacchierare tutti insieme ha un ché di terapeutico: mi rilassa e mi rende felice.

Così beccatevi anche questa nuova ricetta di biscotti di Natale al cacao e cannella, che hanno un sapore fortissimo di cioccolato, addolcito dalla glassa zuccherina!

Vi fornisco le dosi per circa un kg di pasta frolla, perchè di solito quando si preparano i biscotti, si pensa sempre di regalarne qualcuno ai nostri cari. Inoltre la pasta frolla si può congelare ed io ne faccio sempre in più in modo da averla pronta per una voglia improvvisa di crostata! 😛

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    1 kg impasto
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao:

  • Farina 00 400 g
  • Cacao amaro in polvere 70 g
  • Burro 280 g
  • Cannella in polvere 1 cucchiaio
  • Tuorli 75 g
  • Sale 1 pizzico

Per la glassa all’acqua:

  • Zucchero a velo 200 g
  • Acqua 4 cucchiai

Preparazione

  1. Per cominciare, mescolate e setacciate farina 00, cacao, sale e cannella.

    Disponeteli a fontana su di una spianatoia, aprite un buco al centro e metteteci il burro ammorbidito a pezzettini. Mescolate con le mani fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete anche lo zucchero e mescolate ancora.

    A questo punto unite i tuorli e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo, sodo e compatto. Avvolgete nella pellicola trasparente e mettete in frigorifero per mezz’ora.

    Trascorso questo tempo, stendete l’impasto sul piano di lavoro infarinato, allo spessore di circa mezzo centimetro. Con uno stampino per biscotti, formate delle stelline della misura che preferite.

    Cuocetele in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti, adagiandole su una teglia coperta di carta forno.

    Dovrete fare più infornate, perchè usciranno fuori tanti bei biscottini!

  2. Intanto preparate la glassa: portate a bollore l’acqua, quindi aggiungetelo allo zucchero a velo, un cucchiaio alla volta, mescolando.

    Dovrete ottenere una cremina molto densa. Se volete potete aggiungere dei coloranti in polvere prima di versare l’acqua. Se la glassa risulta troppo lenta, aggiungete altro zucchero a velo. Al contrario, se risultasse troppo densa, unite qualche goccia d’acqua.

    Decorate i vostri biscotti a piacere e lasciate che la glassa si asciughi prima di mangiarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.