Un panino goloso e sfizioso: la baguette farcita con tonno e pesto di rucola.

E’ arrivata la primavera, ma non si direbbe, almeno oggi. Piove, c’è un ventaccio e fa freddo. Peccato, perchè proprio oggi i miei bimbi avevano organizzato un picnic con le maestre e i compagni di classe nel giardino della scuola.

Non vi dico la delusione quando si sono svegliati stamattina e hanno trovato questo tempo grigio. Ero triste anch’io!

E allora questo pomeriggio abbiamo messo una coperta per terra in soggiorno, ho preparato la merenda e abbiamo mangiato i nostri panini e chiacchierato!

Certo non è la stessa cosa che stare in mezzo all’erba, ma arriveranno le belle giornate e tanti picnic!

Per il momento vi passo la ricetta di questa sbrodolante baguette farcita con tonno e pesto di rucola!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    4 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Baguette (lunga 50 cm) 1
  • Formaggio fresco spalmabile 250 g
  • Tonno sott’olio 160 g
  • Scorza di limone 1
  • Rucola 200 g
  • Mandorle pelate 50 g
  • Parmigiano reggiano 2 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Per prima cosa, occorre preparare il pesto di rucola: in un robot da cucina mettete la rucola ben lavata e asciugata, il parmigiano grattugiato, le mandorle, un pizzico di sale. Iniziate a tritare, versando l’olio a filo attraverso l’apposita apertura. Dovrete ottenere un composto denso e cremoso.

     

  2. Tagliate la baguette in quattro cilindri uguali, quindi svuotateli. (Non buttate via la mollica, potete usarla come panatura per gratinare altri piatti oppure potete prepararci le polpette di pane.)

  3. Spalmate il pesto di rucola sui bordi all’interno.

  4. In una ciotolina mettete il formaggio fresco spalmabile, il tonno sgocciolato, la scorza del limone grattugiata grossolanamente. Mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.

  5. Tagliate i pomodorini a pezzetti e uniteli alla crema di tonno e formaggio spalmabile. Usate il composto per riempire le baguette.

  6. Se volete dare un aspetto gradevole ai vostri panini, fate come me: ritagliate delle fascette di carta per alimenti (va bene anche la carta forno) e avvolgetevi le baguette, fermandole con dello spago da cucina. Se dovete conservarli o portarli nel cesto da picnic, avvolgeteli anche nella pellicola trasparente o nell’alluminio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.