Crea sito

Ghirlanda Gastronomica delle Feste

A Natale perché non portare in tavola una Ghirlanda Gastronomica delle Feste, che potrete realizzare direttamente su un vassoio, meglio se rosso, dorato o in tono con gli addobbi natalizi di casa. Basterà trovare qualche rametto di rosmarino da legare con dei nastrini in tinta con i vostri addobbi, dandogli la tipica forma circolare di una ghirlanda. In assenza del rosmarino, potrà andar bene anche il classico abete o un intreccio di rami oppure ancora dell’edera. Al centro della ghirlanda per dare luce e creare atmosfera potete collocare delle candele, oppure dei bicchierini con i lumini come ho fatto io. Sulla ghirlanda, disponete secondo il vostro gusto e la vostra fantasia, tanti piccoli finger food per il vostro aperitivo, alternando forme e colori, proprio come si fa quando si prepara l’albero di Natale.

ghirlanda gastronomica delle festeghirlanda gastronomica

Ingredienti

per una ghirlanda di diametro di circa 35 cm
  • 15 rametti di rosmarino
  • 20 olive verdi grandi di Cerignola
  • 20 tocchetti di salame
  • 20 tocchetti di mortadella
  • 20 dadini di pecorino (o di feta)
  • 10 peperoncini ripieni di tonno (o acciughe)
  • una confezione di formaggio spalmabile
  • 100 gr di parmigiano
  • paprika qb
  • arachidi qb
  • erba cipollina qb
  • fiocchetti e pigne a piacere

Preparazione Ghirlanda Gastronomica delle Feste

Mi vergogno quasi per la banalità di questa ricetta, ma vi do ugualmente qualche idea per guarnire la vostra Ghirlanda Gastronomica.

Sulla mia ghirlanda, per esempio, ho messo olive verdi giganti, peperoncini ripieni di tonno, dadini di pecorino, praline di formaggio alla paprica, alle noccioline e all’erba cipollina ed infine tocchetti di salame e di mortadella.

Le praline di formaggio, unica preparazione degna di essere descritta, le ho fatte amalgamando un formaggio spalmabile (di capra se preferite) con del parmigiano grattugiato (o pecorino, a piacere). Dovrete amalgamare bene il composto cercando di renderlo piuttosto solido. Lasciate raffreddare una mezz’oretta in frigorifero e poi ricavate delle palline con le mani. Rotolate le palline in un piattino con della paprika dolce, con delle noccioline ridotte in piccoli pezzetti, oppure ancora con dell’erba cipollina tritata molto fine. Appoggiate le vostre praline profumate delicatamente sulla ghirlanda.

Aggiungete infine qualche fiocchetto e qualche piccola pigna e voilà, avrete dato al vostro aperitivo un sapore di Festa!

Pubblicato da unamanageraifornelli

Questa sono io: di formazione un Fisico, di mestiere una Manager, ai Fornelli per passione!