Vulcano di riso venere con fonduta allo zafferano

Ed eccoci in una rubrica che potremmo chiamare “Avanzi“. Dalla ricetta geometrica (che trovate cliccando qui) ho avanzato del riso venere, così ho deciso di riciclarlo, mi sembra un’idea molto carina, ma vi dirò che è anche buona e vi dirò di più, può rientrare anche nella rubrica “Anche l’occhio vuole la sua parte”.

INGREDIENTI:

– avanzo di riso venere condito con un filo d’olio 200 gr. circa
– 2 philadelphia light piccoli
– 1 bustina di zaffereno
– 2 cucchiai di pecorino
– latte q.b.

PREPARAZIONE: Scaldare un po’ di latte con il formaggio per farlo sciogliere, aggiungere lo zafferano ed il pecorino, se vi sembra troppo spessa aggiungete un po’ di latte, deve risultare abbastanza liquida. Nel frattempo scaldare il riso a forma di vulcano in microonde per un paio di minuti, poi versarci sopra la crema in modo che sembri la lava che fuoriesce.

N.B. Io ho usato il philadelphia per renderla piu’ leggera, altrimenti si può usare la panna.

Cliccando qui troverete altre foto di questo piatto.

Buon riciclaggio, Mamma G.

Precedente Geometria in cucina Successivo Uova per le feste !!!

3 commenti su “Vulcano di riso venere con fonduta allo zafferano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.