Un fior di Parmigiano per voi

Un fior di Parmigiano per voi
 20150705_134921Voglio mandare Un fiore di Parmigiano per voi, a voi dell’Emilia Romagna, che ci regalate questi grandi prodotti, conosciuti in tutto il mondo e giustamente apprezzati.
Non solo prodotti, ma anche tanta storia e cultura, grazie!
Ho pensato di riunire tre di questi prodotti perchè sono rappresentativi, anche se la lista sarebbe molto lunga.
Facile d’assemblare e belli da vedere, ma anche molto buoni, possono servire come stuzzichini per un antipasto, per un’aperitivo, per una cena in piedi e, perchè no, per accogliere degli invitati ad una cena


INGREDIENTI:
– 100 gr. di Parmigiano Reggiano 14 mesi- !00 gr. di prosciutto crudo di Parma

– qualche foglia di baslico

– una ciotolina di glassa di aceto balsamico

PREPARAZIONE: Preparate delle mezze sfere di Parmigiano Reggiano usando l’apposito attrezzo. Ho usato un Parmigiano poco stagionato perchè è piu’ duttile ed è ideale per gli stuzzichini in quanto troviamo note di vegetali, fiori e frutta con una base lattica accentuata che lo rende dolce e acido allo stesso tempo, quindi anche adatto ad unirsi ad altri prodotti.
Prendete degli spiedini per aperitivi, infilateci delle foglie di basilico poi del prosciutto crudo a forma di corolla di fiore ed in ultimo la mezza sfera di Parmigiano reggiano che forma il centro del fiore.
Serviteli in un vasetto proprio come fosse un mazzolino, ma che ,mazzolino, profumato e buonissimo.
Per chi vuole gustarli con un sapore un po’ piu’ deciso, potrete mettere accanto una ciotolina con della glassa di aceto balsamico, dove possono essere intinti i fiori, avrete così un fiore condito e decisamente piu’ saporito.

N.B. Io ho usato le foglie di basilico, ma, secondo i vostri gusti, potete usare foglie di salvia o spinacino fresco.
Con questa preparazione partecipo al contest della Parmigiano Reggiano #PRchef2015
badge
Precedente Riso ubriaco con Parmigiano Successivo Torretta di Parmigiano e Salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.