Tortino di Camambert con radicchio e noci.

 

 

Tortino di Camambert con radicchio e noci

Tortino camambertQuesto Tortino di Camambert con radicchio e noci a prima vista potrebbe trarvi in inganno, vedendo le noci penserete ad un dolce, invece è un tortino salato e molto saporito . Adatto per chi ama i sapori decisi.

Anche questo appartiene alla categoria “avanzi”, della serie …..non bisogna buttare mai via niente.

E’ nato da un avanzo di radicchio, preparato per il risotto al radicchio e messo in frezeer, per essere riciclato in un secondo momento. Ecco arrivato il momento giusto per ritulizzarlo.

INGREDIENTI : (per due tortini)

– 1 rotolo di pasta sfoglia

– 1 confezione di Camambert

– 1 bicchiere di radicchio già cotto

– 10 noci

– cipolla

– vino rosso

PREPARAZIONE: Per il radicchio ( questo è valido anche per fare il risotto o la pasta ).
Mettete in una pentola della cipolla tagliata fine con olio e fatela rosolare fino a quando sarà bionda, nel frattempo, lavate e tagliate a listarelle il radicchio ed aggiungetelo alla cipolla, quando si sarà appassito un po’, sfumate con il vino rosso, mescolate, coprite col coperchio e fate cuocere a fuoco lento per almeno un’ora. Ogni tanto mescolate, se si dovesse asciugare aggiungete un po’ di acqua calda, se invece è troppo liquido gli ultmi minuti di cottura fateli senza coperchio. A fine cottura deve risultare quasi disfatto.Questo radicchio, così cucinato, lo preparo in abbondanza e poi lo conservo porzionato in frezzer.

Nel frattempo tagliate a metà il Camambert in orrizzontale, in modo da dividerlo in due parti uguali, scavate leggermente togliendo parte del formaggio lasciando intatto il fondo.

Prendete la pasta sfoglia e ritagliate due dischi della grandezza di due ciotole delle dimensioni del formaggio, considerando un paio di centimetri in piu’ per i bordi.

Prendete il radicchio, la parte di camambert tolto, le noci,( lasciandone da parte 8 mezzi gherigli) e tritate al coltello, se preferite frullatelo, ma risultera troppo fine, mentre tritate cercate di mescolare bene i tre ingredienti, non si devono distinguere.

Ora assemblate il tortino, prendete la  pasta sfoglia, con la sua carta e rivestite la ciotola adatta al forno, punzecchiate il fondo con i rebbi della forchetta, adagiate il guscio del camambert, riempitelo col trito al radicchio e mettete in forno a 180 gradi per circa 20 minuti.

Quando vedete i bordi della pasta coloriti è ora di tirarli fuori, lasciateli raffreddare un po’, sono piu’ buoni tiepidi.

N.B. Trasferendoli nei piatti guarniteli con i gherigli che avete messo da parte.

Si puo’ fare anche una sola totrta unica, usando piu’ forme di Camambert ed appiattendole per fare il fondo. Oppure facendole ancora piu’ piccole , da usare come mono porzioni, tagliando il formaggio in misura di forme piu’ piccole..

 

 

 

Precedente EXPO 2015 Milano si prepara aprendo le porte al cibo internazionale !!! Successivo Risotto con bacon e cipolle.

4 commenti su “Tortino di Camambert con radicchio e noci.

    • unamammaincucina17 il said:

      In effetti non è la solita torta salata, ma è in piu’ in guscio di camambert, un gusto strepitoso 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.