Sotto la crosta di patate con il sale di Cervia.

Sotto la crosta di patate con il sale di Cervia.

Di solito, quando andiamo al ristorante, ci troviamo nel menù il pesce in crosta di patate. Io ho fatto questa Sotto la crosta di patate con il sale di Cervia,perchè nella mia famiglia il pesce non è tanto gradito, ho pensato: “perchè non fare questa ricetta con la carne?”. Detto fatto, eccomi qui a raccontarvi com’è andata.
Una parola a parte per il sale di Cervia, che è un sale dolce, non è che non sali, ma dà al cibo un sapore particolare, oltre ad avere molte proprietà, ma di queste ve ne parlerò in un’altra occasione.

INGREDIENTI: (Per una persona)
-100 gr. di fette di carne di carpaccio
– 1 patata media abbastanza regolare
– olio
– rosmarino
– sale di Cervia

PREPARAZIONE: Pelate ed affettate le patate molto sottili (io uso la mandolina), prendete la padella doppia per fare la frittata (se non l’avete, usate il coperchio per girarla), mettete un filo d’olio e un po’ di rosmarino, allineate le fette di patate appena sovrapposte, rimettete un filo d’olio, sale, rosmarino e disponetevi sopra le fette di carne. Salate, aggiungete un filo d’olio, ricoprite con un’altro strato di patate come prima, finendo con un po’ di sale, d’olio e di rosmarino. Chiudete la padella, o mettete il coperchio, fino a quando le patate sotto si saranno rosolate bene. Tenete presente che sono molto sottili e non ci vuole molto tempo. A questo punto rigirate la padella e cuocete altrettanto dall’altra parte. Potete ora toglierle e servirle ben calde. La carne dentro si sarà cotta e sarà davvero una sorpresa saporita.

N.B. Se non volete le patate così sottili, le potete fare anche un po’ piu’ alte, tenete presente che ci vorrà un po’ piu’ di tempo di cottura.

Per vedere altre foto di questo piatto cliccate qui.

Mamma G.

Precedente Peperoni ripieni di formaggio Successivo Torta salata con gli asparagi

5 commenti su “Sotto la crosta di patate con il sale di Cervia.

  1. Laura il said:

    Me feliceeeeeeee! Stavo cercando una ricetta gustosa per palati esigenti, ma semplice da fare specie quando mi trovo in luoghi dove non ho un macellaio di fiducia e quindi mi devo orientare solo con la carne del supermercato (che è comunque buona). Con il carpaccio vado sul sicuro e carne e patate sono uno sposalizio perfetto sin dall’antichità. Se volessi farne porzioni per più persone e non avessi molte stoviglie capienti da mettere sul fuoco, posso usare il forno? Se si, quali altri accorgimenti devo avere? Grazie mille Mamma G. 🙂

    • Ciao,ben tornata:):):) Si si puo’ fare anche al forno,io ho provato, l’unica cosa è che sotto le patate rimangono morbide perchè non si possono girare per farle rosolare, dipende come ti piacciono se morbide o croccanti. Ho pensato,forse,se metti un po’ meno olio sotto la teglia, si rosolano un po di piu’.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.