Plumcake con avanzi di Pandoro e Noci

PLUMECAKE CON AVANZO DI PANDORO E NOCI

Eccomi di nuovo con un’altra ricetta golosa e di riciclo.

Oggi vi propongo un. PLUMCAKE CON AVANZI DI PANDORO E NOCI

Tutti abbiamo a ncora a distanza di un mese qualche pandoro che gira per casa ed altri ingredienti sicuramente immancabili, perciò ho fatto questo plumcake molto morbido e gustoso.

INGREDIENTI

– 1/2 pandoro – 1/2 l di latte – 150 gr. di farina – 70 gr. di burro – 4 cucchiai di zucchero – 30 noci tritate – 4 cucchiaini rasi di lievito vanigliato per dolci – 2 uova – 100 gr. di gocce di cioccolato – per decorare: zuccero a velo o glassa di cioccolato e qualche mezzo gheriglio di noce. ( a piacere si possono aggiungere canditi,uvetta e cannella).

PROCEDIMENTO

Far scaldare il latte e scioglierci dentro il burro, quando è tiepido inserire le uova leggermente sbattue. Nel frattempo tritare le noci e mescolarle con lo zucchero, il pandoro sbriciolato con le mani, la farina, il lievito, le gocce di cioccolato, quindi aggiungere la parte liquida già intiepidita. Deve risultare un impasto piuttosto colloso ( se fosse troppo morbido, aggiungere un po’ di farina. Se fosse tropo denso, aggiungere un po’ di latte). Nel frattempo accendere il forno a 180°. Mettere il composto in una forma da plumcake rivestito con carta forno bagnata e strizzata. Infornare per circa 20-25 minuti (dipende sempre dal vostro forno, ma vi sarà utile e indispensabile controllare con lo stecchino). Una volta sfornato, lasciare riposare e intiepidire, poi si può guarnire semplicemente con lo zucchero a velo e qualche gheriglio di noce, oppure, come ho fatto io, e da come vedete dalle foto, potete ricoprirlo con una glassa di cioccolato (comprata già pronta).

Spero che anche con questa ricetta vi abbia fatto ingolosire.

Cliccando qui troverete altre foto di questo dolce.

Un saluto da Mamma G.

Precedente Torta di Tagliatelle della Nonna Maria con cioccolato Successivo Veli di Verdure Gratinate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.