Mazzancolle ai tre pepi e sale dolce di Cervia

gamberetti pepe sale 1

Mazzancolle ai tre pepi e sale dolce di Cervia

Oggi una ricetta con le Manzancolle ai tre pepi e sale di Cervia.
Un po’ orientaleggiante, ma si diversifica per l’aggiunta di un sale tutto italiano e d’eccelenza, se ne volete sapere di piu’ leggete QUI.

Per chi ama i sapori decisi, è l’ideale, usando questi tre pepi, rosa, bianco e verde, e l’aggiunta del sale dolce di Cervia che è particolare nel suo gusto, otteniamo una pietanza da gustare con tutte le papille.

INGREDIENTI:

– 400 gr. di mazzancolle

– mezzo porro

– mix dei tre pepi q.b.

– sale di Cervia q.b.

– olio q.b.

– 1 bicchiere di Vinchef

PREPARAZIONE: Se usate le mazzancolle surgelate, non dovete fare altro che scongelarle, se invece le prendete fresche, pulitele togliendo tutto il guscio e il filetto nero.
In una padella larga mettete il porro, pulito e tagliato a listarelle col l’olio, quando si sarà rosolato, aggiungete il vinchef, lasciate evaporare, abbassate la fiamma e fate cuocere a fuoco basso col coperchio fino a quando avranno preso un bel colore ambrato, se necessita aggiungete un po’ d’acqua calda.
Quando sarà pronto aggiungete le mazzancolle, mescolate bene ed aggiungete anche i tre pepi ed il sale di Cervia, un’altra mescolata e saranno pronte.
Io ho usato la parte verde in alto del porro per fare la presentazione, mi sembrava carina.
Servite subito ben caldi.
N.B.:Ricordate che i crostacei non necessitano di una lunga cottura, in particolare queste che sono senza guscio.
In generale i crostacei hanno una carne molto tenera e dal gusto dolce e delicato, cuocendoli a lungo diventerebbero stopposi e duri, in alcuni casi bastano proprio pochi minuti.
Come vi dicevo potete usare sia quelli gfreschi che quelli surgelati, l’importante è che siano di ottima qualità.

Possone essere servite nelle varie portate, dall’antipasto, al secondo, al piatto di mezzo e perchè no per un’aperitivo (serviti in singoli bicchierini).

Precedente Insalata di arance e ravanelli Successivo Cheesecake alle fragole salata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.