Crea sito

Torta caprese – ricetta di Ernst Knam

La torta caprese – ricetta di Ernst Knam è una torta molto semplice da fare, con farina di mandorle (che puoi preparare anche in casa seguendo questa ricetta) e cioccolato.

Ho visto la ricetta di questa torta in TV anni fa, in un programma chiamato Che diavolo di pasticceria, nel quale il maestro Ernst Knam aiutava le pasticcerie sull’orlo del fallimento a risollevarsi. In ogni puntata regalava ai pasticceri una ricetta che sarebbe stato il loro cavallo di battaglia, in questo caso, la sua torta caprese.

E’ una torta che si scioglie in bocca, è morbida e umida, e servita con una pallina di gelato o della panna montata è un dessert meraviglioso. Un successo assicurato!

Leggi anche:

Crostata al cioccolato

Torta caprese con Cioccolato al Latte

Crostata ricoperta con Pere e Cioccolato


Seguimi anche su:  FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST  YOUTUBE

Torta caprese - ricetta di Ernst Knam
  • DifficoltàMedia
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gburro (morbido)
  • 38 gzucchero a velo
  • 1 gsale
  • 1 baccavaniglia
  • 100 gtuorli
  • 105 gcioccolato fondente al 60% (fuso)
  • 150 galbumi
  • 100 gzucchero
  • 50 gfarina 0
  • 38 gcioccolato fondente (tritato grossolanamente e infarinato)

Preparazione della Torta caprese – ricetta di Ernst Knam

  1. Inserire il gancio a foglia sulla planetaria e montare il burro morbido con lo zucchero a velo, il sale e i semi della bacca di vaniglia. Unire pian piano i tuorli e il cioccolato fondente fusofino ad amalgamare tutto.

    A parte montare a neve gli albumi con lo zucchero semolato e incorporarli alla massa con una spatola, mescolando la basso verso l’alto per non smontarli.

    Unire infine la farina, la farina di mandorle e il cioccolato tritato, mescolando sempre delicatamente con una spatola, per incorporare bene gli ingredienti senza smontarli.

    Imburrare e infarinare una tortiera e riempirla per 3/4.

    Infornare la torta a 180 °C in forno statico, per circa 35 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.