Patate dolci alla paprika cotte in forno

Patate dolci alla paprika cotte in forno, una ricetta gustosa e semplice da preparare per un contorno da leccarsi i baffi.
Le patate dolci sono conosciute anche come patate americane o batate ma in realtà non hanno molto in comune con le classiche patate. Il gusto è dolciastro e si possono mangiare anche crude, contengono tante fibre e fanno molto bene alla salute.

Io le trovo deliziose, specialmente cotte al forno come ho fatto oggi, con l’aggiunta di paprika affumicata.


Leggi anche

Broccoli e patate al forno

Zucca al forno al Rosmarino

Coste di bietola gratinate


Seguimi anche su:  FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST  YOUTUBE

Patate dolci alla paprika cotte in forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 2patate dolci (o americane)
  • 3 cucchiaiamido di mais (maizena)
  • 1 cucchiaiopaprika affumicata
  • 4 spicchiaglio
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione delle Patate dolci alla paprika cotte in forno

  1. Sbucciate le patate dolci, tagliatele a bastoncini, mettetele a mollo in una ciotola con acqua fresca per almeno 30 minuti e poi scolatele bene.

    Accendete il forno a 220 gradi e preparate il condimento:

    In una ciotola mescolate l’amido di mais, l’olio e la paprika. Aggiungete i bastoncini di batata e mescolate per ricoprirli.

    Foderate una teglia con carta forno e disponete i bastoncini senza sovrapporli, aggiungete la panatura rimasta in fondo alla ciotola e ultimate con gli spicchi d’aglio.

    Cuocete a 220 gradi per 20 minuti, girandole a metà cottura.

    Salate a piacere e servite calde.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.