Pasta choux – bignè

Pasta choux – bignè croccanti e vuoti all’interno, ideali da farcire con crema pasticcera o panna montata.
La Pasta Choux è un impasto di base di origine francese, realizzato con acqua, farina, uova e burro. La sua caratteristica è la doppia cottura: prima in pentola e poi in forno dove l’impasto si gonfia e diventa vuoto all’interno. Avendo un gusto neutro i bignè sono perfetti per essere farciti con creme dolci, in particolare con crema pasticcera, chantilly o panna montata, oppure salate, come creme di formaggio, mousse di salmone o hummus di ogni tipo.


Leggi anche:

Crema pasticcera al cioccolato – ricetta facile

Crema al caramello salato – per farcire torte

Crema pasticcera – ricetta facile


Seguimi anche su:  FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST  YOUTUBE

Pasta choux - bignè
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni25 – 30 bignè
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 25 – 30 bignè

  • 4uova (grandi)
  • 220 gacqua
  • 100 gburro
  • 150 gfarina
  • 10 gzucchero
  • 1 pizzicosale

Preparazione della Pasta choux – bignè

  1. Versate l’acqua in una casseruola, aggiungete lo zucchero, il burro tagliato a pezzettini e il sale.

    Portare a ebollizione e aggiungete la farina in un colpo solo, mescolando rapidamente.

    Cuocete l’impasto per 2-3 minuti continuando a mescolare. Dovrà formarsi una palla che si stacca dalle pareti della casseruola, lasciando sul fondo una leggera patina bianca.

    Spegnete il fuoco e trasferite l’impasto in una ciotola.

    Aggiungete un uovo e mescolate energicamente, solo quando si sarà assorbito aggiungete il successivo. Alla fine la pasta dovrà risultare liscia e consistente.

    Trasferite l’impasto in una sacca da pasticcere con bocchetta tonda di 1 cm.

    Formare i bignè spremendo delle noci di impasto su una teglia rivestita con carta forno (leggi il trucchetto in basso), distanziandoli leggermente tra loro.

    Cuocete in forno statico a 220 gradi per circa 15 minuti, finché saranno dorati. Una volta raffreddati si possono farcire come preferite.

Trucchetto per non far muovere la carta forno:

Sporcare i 4 angoli della teglia con un po’ di impasto e appoggiare sopra la carta forno. La crema farà da colla e il foglio non si sposterà mentre create i bignè.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.