FIORI DI SAMBUCO ESSICCATI

Per utilizzare i fiori di sambuco anche quando non è stagione c’è un modo molto semplice: farli seccare. Si possono usare per aromatizzare piatti dolci e salati come pane, torte e biscotti. Anche la tisana fatta con i fiori di sambuco è molto buona e per farla basta lasciare in infusione i fiori in acqua quasi bollente per 5 minuti e filtrare.
Ecco come seccarli:

INGREDIENTI:

Fiori di sambuco

PROCEDIMENTO:

Eliminare eventuali insetti dai fiori scuotendoli leggermente e metteterli su vassoio o un piatto senza sovrapporli. Lasciare il vassoio al sole per un paio di giorni (in casa ci vorranno 4 o 5 giorni) fino a quando saranno completamente secchi. Staccare i fiorellini sfregandoli tra le mani e conservarli in un contenitore di vetro fino al momento dell’uso.

Se ti è piaciuta la ricetta seguimi anche su:

FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST

Una risposta a “FIORI DI SAMBUCO ESSICCATI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.