Crea sito

Ferri di cavallo al Cioccolato

Ho preparato questi biscotti seguendo la ricetta base della pasta frolla sul libro “Peccati Di Gola”, del maestro Luca Montersino. La cosa bella di questi biscotti è che non si deve stendere la frolla, copparla con le formine, rimpastarla e stenderla di nuovo, correndo il rischio di scaldarla o di aggiungere troppa farina e la finitura nel cioccolato fondente li rende ancora più golosi. Io li ho fatti poco prima di Natale, avrei voluto metterli nei sacchetti trasparenti con un fiocco e regalarli ad amici e parenti ma non ho fatto in tempo… appena ho messo la foto su Facebook sono stati prenotati e ne ho potuti assaggiare solo un paio. Erano veramente buoni, mi toccherà rifarli!

Chi mi conosce sa quanto mi piaccia cucinare i dolci. La pasticceria è scienza, chimica e precisione. Nel libro “Peccati Di Gola” Montersino spiega molto bene le preparazioni base, dice che nulla deve essere lasciato al caso, soprattutto per quanto riguarda le basi appunto. Nel capitolo della pasta frolla spiega dettagliatamente come personalizzare le varie ricette, quali sono gli ingredienti e come bilanciarli per ottenere il tipo di frolla desiderata. Per chi ama la pasticceria è un libro assolutamente consigliato.

INGREDIENTI per la frolla:

500 gr di farina 0
300 gr di burro
200 gr di zucchero
90 gr di uova intere
1 gr di sale
Qualche goccia di estratto di vaniglia

Per la finitura:


150 gr di cioccolato fondente

PREPARAZIONE:

Togliere il burro dal frigorifero un’ora prima di utilizzarlo. La temperatura ottimale del burro è intorno ai 13 gradi, al fine di permettere la giusta mescolatura.
Lavorare in planetaria con la foglia il burro e lo zucchero, mescolando senza montarli. Aggiungere le uova poco alla volta, per farle assorbire all’impasto ed infine unire sale, vaniglia e farina. Non appena è tutto amalgamato spegnere la macchina e terminare l’impasto a mano, lavorandolo brevemente per formare una palla, schiacciarla, avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo per 3-4 ore.

Una volta tolta la frolla dal frigo tagliarla a strisce e tagliare le strisce a pezzetti. Ogni pezzo di impasto diventerà un biscotto, quindi cercare di farli tutti grandi uguali per avere una cottura uniforme. Con le mani arrotolare la pasta formando dei rotolini, piegarli a forma di ferro di cavallo e metterli nella teglia, rivestita di carta forno.

Cuocerli in forno già caldo, a 180 gradi per 9-10 minuti, non devono scurirsi.

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde e intingervi le punte dei biscotti. Fare raffreddare su carta forno a temperatura ambiente o in frigorifero.

Con questa ricetta partecipo alla Re-Cake 2.0 Christmas Edition di Dicembre ” REGALIAMOCI UN BISCOTTO”.
Se la ricetta ti è piaciuta seguimi anche su:

FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.