Crea sito

Confettura di Cachi allo Zenzero

A Natale preparo sempre dei regalini fatti in casa e quest’anno ho optato per delle confetture. Quella che vi propongo oggi è veramente deliziosa, è una confettura di cachi allo zenzero. Per prepararla ho usato l’estrattore, in questo modo ho eliminato i filamenti dei cachi, ottenendo una confettura liscia e senza pezzi di frutta. Se preferite una confettura più rustica potete semplicemente togliere la pellicina dei cachi e farli a pezzi.

Vi lascio la ricetta, spero che vi piaccia.

INGREDIENTI:

1 kg di polpa di cachi
500 gr di zucchero
1 pezzettino di zenzero (circa 2 cm)
1 busta di pectina 2:1

PREPARAZIONE:

Montate sull’estrattore il filtro a fori grandi (per frullati). Togliete il picciolo ai cachi, tagliateli in 4 e metteteli nell’estrattore, insieme allo zenzero sbucciato. Pesate 1 kg di purea ottenuta e mettetela in una pentola con lo zucchero e la pectina. Fate bollire per 5 minuti mescolando ed invasate la confettura in barattoli precedentemente sterilizzati.

COME STERILIZZARE I VASETTI:

Mettete i vasetti di vetro e i tappi in forno a 120 gradi per almeno 10 minuti. Spegnete il forno e lasciateli dentro altri 10 minuti. Tirateli fuori, riempiteli con la confettura, chiudete bene i tappi e capovolgeteli.

Oppure:

Mettete i vasetti di vetro e i tappi in una pentola con acqua bollente per 10 minuti. Toglieteli con delle pinze e metteteli a scolare su un canovaccio pulito. Quando saranno asciutti riempiteli con la confettura, chiudete bene i tappi e capovolgeteli.

Con questa ricetta partecipo (ovviamente fuori concorso) al Meat Free Contest ospitato da Sandra che ha come tema le spezie.

2 Risposte a “Confettura di Cachi allo Zenzero”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.