Zeppole di San Giuseppe

Con il nome di zeppola si indica un dolce tipico della tradizione pasticcera campana. Dalle mie parti, le zeppole vengono preparate per la festa di San Giuseppe (19 marzo) e per la domenica delle palme.

  • DifficoltàAlta
  • Tempo di preparazione1 Ora 18 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta choux

  • 250 mlacqua
  • 250 gFarina
  • q.b.Burro
  • 5Uova
  • Sale
  • Olio di semi di arachide (per friggere)

Per la crema

  • 250 mlLatte
  • 2Tuorli
  • 75 gZucchero
  • 25 gFarina

per guarnire

  • Amarene sciroppate
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Preparate la crema:

    Fate scaldare il latte; in una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporatevi la farina setacciata, mescolando perché non si formino grumi.

    Stemperate il tutto con il latte caldo, versandolo a filo e continuando a mescolare.

    Trasferite la crema in un pentolino, portate su fuoco dolce e lasciate addensare, sempre mescolando con un cucchiaio di legno.

    Per la pasta bignè:

    In una casseruola portate a bollore 250 ml di acqua con una noce di burro ed un pizzico di sale.

    Togliete dal fuoco ed unite la farina setacciata, mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando l’impasto si staccherà dai bordi e dal fondo della casseruola.

    Lasciate raffreddare il composto, quindi incorporate un uovo alla volta, mescolando ed evitando di unire il successivo se quello precedente non è stato completamente assorbito.

    Raccogliete la pasta preparata in una tasca da pasticciere con bocchetta larga e formate delle ciambelle che friggerete, poche per volta, in abbondante olio caldo.

    Sgocciolatele non appena saranno dorate e trasferitele su carta assorbente da cucina.

    Disponete le zeppole su un vassoio; al centro di ogni ciambella versate un cucchiaio di crema, quindi guarnite con le amarene sciroppate e spolverizzate di zucchero a velo.

    Servite!

Variante al forno

Raccogliete l’impasto in una tasca da pasticcere con beccuccio tondo grande liscio o dentellato.
Su una placca foderata con carta da forno, date la forma all’impasto avendo cura di tenere le zeppole ben distanziate tra loro.
Infornate a 200° fino a dorarle (il tempo varierà in base alla grossezza del diametro).
Fatele raffreddare e guarniteli con crema e amarene sciroppate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.