Crea sito

Torta californiana

Torta californiana ( stampo 28cm) servirà uno stampo con scanalatura nel bordo, lo potete trovare in qualsiasi reparto di utensili da cucina.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base
  • 100 gFarina 00
  • 50 gFecola di patate
  • 100 gZucchero
  • 6 gLievito in polvere per dolci
  • 1 bustinaVanillina
  • 2Uova
  • 80 gBurro (fuso)
  • 60 mlLatte

Per la crema

  • 130 gZucchero
  • 40 gAmido di riso
  • 500 mlLatte intero
  • 5Tuorli
  • 1 baccaVaniglia
  • Scorza di limone

Preparazione

1. Preriscaldare il forno a 180 gradi.

2. Iniziamo con il preparare la base, sbattere bene le uova con lo zucchero, unire la farina, la fecola, il lievito e la vanillina setacciati, incorporare bene il tutto.

3. Aggiungiamo il latte, infine il burro, mescoliamo bene.

4. Versiamo il composto nello stampo precedentemente imburrato ed infarinato ed inforniamo.

5. Cuocere 15-20 min.

6.Ora occupiamoci della crema, portiamo a bollore il latte in un pentolino mescolando di tanto in tanto assieme ai semi della bacca di vaniglia (che avremo inciso e con il dorso del coltello partendo dalla cima scorrendo fino in fondo avremo ricavato da entrambe le pacche del baccello), e la scorza del limone (facendo attenzione a non grattare la parte bianca)

7. In un altro tegame versare i tuorli l’amido e lo zucchero precedentemente setacciati e mescolare bene il tutto fino a creare un composto licio e cremoso.

8. Non appena il latte inizia a bollire, versarlo all’interno dei tuorli in 3 volte, filtrandolo con un colino continuando a mescolare con la frusta.

9. Trasferire il tegame sul fuoco continuando a mescolare fino a che la crema non si sarà addensata.
 
10. Ora trasferirla in una ciotola fredda (possiamo metterla in freezer o frigorifero) mescolando velocemente con una frusta, in modo tale da farla raffreddare bene.

11. Tagliare a fettine la nostra frutta.

12. Una volta raffreddata togliamo la nostra base dallo stampo, versiamo la crema (chi preferisce può utilizzare una sac à poche) e guarniamo a piacere!

Provatela!!!
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.