Crea sito

Tagliolini al nero mare e lime

I primi di pesce, vivendo in una città di mare, sanciscono l’inizio della bella stagione (non che in inverno io non li mangi). Questo primo che vi andrò a proporre, è estremamente vivace, il lime da un tocco in più e a parer mio esalta il mare del piatto!Accompagnatelo ad un bel calice di bianco freddo ed il pranzo sarà un successo!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Porzioni2-3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

tagliolini al nero

  • 8 gNero di seppia (lo potete trovare in pescheria o nel reparto dedicato del supermercato)
  • 2Uova
  • 200 gFarina (più q.b.)
  • q.b.Acqua

Condimento

  • 6Gamberoni
  • 300 gVongole (spurgate almeno per 30 min )
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Prezzemolo (fresco)
  • 7Pomodorini (tagliati in quarti)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Peperoncino (la punta di un peperoncino secco)
  • 1/2 bicchiereVino bianco
  • 1/4Scorza di lime (avendo cura di non grattare la parte bianca)

Preparazione

1.Lasciare le vongole a spurgare almeno 30 min in una ciotola colma di acqua e sale (1 cucchiaio ogni litro).Cambiare l’acqua se notate delle impurità sul fondo, in ultimo sciacquarle bene dalla sabbia che hanno spurgato.

2.Stemperare il nero di seppia con un poco di acqua 1-2 cucchiai. In una spianatoia versare a fontana la farina, fare un buco al centro, a questo punto versarvi le uova e il nero stemperato, mischiare bene. Iniziare ad incorporare la farina allargando sempre di più il centro della fontana, impastare bene 10 min e riporre in frigorifero avvolto dalla pellicola.

3.Trascorso questo tempo, con il matterello o la macchinetta per tirare la pasta stendere l’impasto sulla piana di legno infarinata (potete usare abbondante farina) e ricavare le sfoglie spesse 2-3 millimetri.Ottenere i tagliolini, arrotolare le sfoglie e, con un coltello lungo ed affilato tagliare i tagliolini 3 mm di largezza (se avete la macchietta taglia pasta potete usare quella). Sistemarli su un vassoio infarinato, tenere da parte.

4.Mettere sul fuoco abbondante acqua salata.

5.Pulire i gamberoni e togliere l’intestino.

6.In una pentola antiaderente versare l’olio di oliva l’aglio e il peperoncino, lasciare imbiondire leggermente (appena ne sentite il profumo).Aggiungere i pomodorini tagliati in quarti e le vongole, a fuoco vivace per qualche minuto coprendo con un coperchio.Ora sfumate con il vino bianco avendo il fuoco alto per far evaporare l’alcool, aggiungere infine i gamberoni e lasciare andare circa 3-4 min.

7.Scolare i tagliolini al dente e versarli nella padella con i sugo.Infine spolverate con del prezzemolo e scorza di lime grattugiata o tagliata finemente.

8.Impiattare e servire!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.