Crea sito

Plum cake light al limone

Con l’arrivo della bella stagione, si cerca sempre di stare un pò più a regime per quanto riguarda la nostra dieta non è vero..?? O semplicemente ci va di mangiare sano tutto l’anno per la nostra salute; quindi ecco il dolce giusto da poter gustare senza sensi di colpa! Adatto agli intolleranti ai latticini; questo è un dolce vegano, quindi privo di qualsiasi ingrediente di derivazione animale.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni9
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaSalutare

Ingredienti

  • Scorza di 2 limoni (Fate attenzione a non grattare la parte bianca)
  • 70 gsciroppo di acero (In mancanza potete usare 160 g zucchero di canna)
  • 5 gestratto di vaniglia
  • 90 golio di semi di girasole
  • 2 cucchiaisemi di papavero (Potete ometterli se non li avete)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 250 gfarina integrale
  • 250 gBevanda vegetale (Latte di soia, avena, riso etc. quello che preferite)

Strumenti

  • 1 Stampo da plumcake 24*11 cm

Preparazione

1. Preriscaldare il forno a 180° ventilato.

2.Foderare con carta forno lo stampo (potete bagnare la carta forno e strizzarla, vi risulterà più semplice farla aderire perfettamente allo stampo).

3.In una ciotola mettere la farina, la scorza dei limoni, l’estratto di vaniglia e lo sciroppo d’acero, mescolare.Unire al composto l’olio di semi, i semi di papavero, il lievito e il latte vegetale, mescolare con lo sbattitore.

4.Trasferire il composto nello stampo e livellare la superficie con una spatola. A piacere potete spolverizzare la superficie con dello zucchero di canna.

6.Infornare e cuocere per circa 40-45 minuti, se la superficie del dolce inizia a scurirsi troppo durante la cottura, coprire con della carta forno; controllare la cottura con uno stuzzica denti (se esce asciutto il plumcake è cotto).

Buona colazione senza sensi di colpa ma con gusto!….o merenda o spuntino !!!;)))

Note, variazioni…

Se si cambia lo sciroppo d’acero con lo zucchero di canna, cambieranno anche le calorie.

I semi di papavero nella ricetta non sono indispensabili, hanno solo uno scopo nutritivo, sono noti per le loro proprietà, calmanti, combattono i radicali liberi e contribuiscono a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!