Crea sito

Panna cotta ai lamponi

La panna cotta mi sa tanto di anni 80, anche se in realtà sembra nata agli inizi del 900 in Piemonte.E’ un connubio tra panna latte zucchero ed un addensante, con questa base si possono fare svariate varianti! Io ad esempio ho scelto il lampone, visto che la panna cotta risulta abbastanza dolce di suo, ho deciso di aggiungere questa nota leggermente aspra e fresca. Non vi resta che provarla e farmi sapere che ne pensate!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzioni5-6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Salsa ai lamponi

  • 70 gLamponi
  • 20 gZucchero
  • 1 cucchiaioAcqua

Panna cotta

  • 250 mlPanna fresca liquida
  • 125 mlLatte intero
  • 90 gZucchero
  • 8 gGelatina in fogli (generalmente corrispondono a 4 fogli)

Strumenti

  • 5 Stampi o stampini a monoporzione

Preparazione

1.Iniziare a preparare la salsa, ponete in un pentolino i lamponi l’acqua e lo zucchero , a fuoco basso per circa 4 min.Con un colino ,filtrare la salsa e tenere da parte.

2.Mettere in una casseruola la panna, il latte e lo zucchero, cuocere mescolando di continuo a fuoco moderato 6-7 min.

3.Nel frattempo mettere in ammollo i fogli di gelatina per 10 min.

4.A questo punto unire al composto la salsa e i fogli di gelatina strizzati, continuando a mescolare una 20 di secondi fino a che il tutto sia ben omogeneo.

5.Trasferire in 5-6 stampini (regolatevi a seconda delle dimensioni) e riporre in frigorifero a rassodare almeno 6 ore.

6.Servire e decorare a piacere!

Buon dolce!
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.