Crea sito

English muffin con uova alla Benedict, avocado e bacon

Un bel piatto che fa sentire in vacanza!
Si tratta di un piatto a base di uova cotte in camicia, che vengono poggiate su due metà di un english muffin, solitamente sormontato da fettine di bacon croccante, ricoperto di salsa olandese.Io ho aggiunto l’avocado ed una spolverata di erba cipollina.
Le origini sono incerte, fa parte della cucina statunitense, ma a dispetto di questo, personalmente il piatto ricorda Londra, dove c’è un posto a Victoria che fa delle colazioni/brunch da urlo!Andate sul mio profilo instagram per scoprirne di più!
Se volete stupire gli amici provatelo!!! E’decisamente un piatto unico, una goduria per il palato!! Provare per credere!

  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Porzioni6
  • CucinaBritannica

Ingredienti

english muffin

  • 435 gFarina (metà Manitoba e metà 00)
  • 2 cucchiainiLievito di birra secco (scarsi)
  • 2 cucchiainiZucchero
  • 125 mlLatte intero
  • 2 cucchiainiAceto bianco (scarsi)
  • 32 gBurro (temperatura ambiente)
  • 1 cucchiainoOlio di semi
  • 2 cucchiainiSale (scarsi)
  • 135 gAcqua

salsa olandese

  • 4Tuorli
  • 250 gBurro chiarificato
  • 1/2 cucchiainoSale
  • 1 cucchiaioAceto

uova

  • 2Uova (per ogni muffin)
  • Erba cipollina
  • Bacon (2 fette per ogni muffin)
  • 1Avocado

Preparazione

1. Iniziate con il preparare l’impasto per i muffin la sera prima (il tempo per la lievitazione).

2. Scaldare leggermente il latte in un pentolino insieme all’aceto, una volta caldo togliere dal fuoco, lasciare riposare, vedrete che il latte inizierà a cagliare. A questo punto avete il latticello

3. Mescolare il lievito secco con zucchero nei 135 gr di acqua tiepida in una ciotola, aggiungere il latticello, il burro, l’olio, il sale e la farina, impastare bene il tutto fino a quando l’impasto apparirà liscio e inizierà a staccarsi dai lati della ciotola. L’impasto risulterà abbastanza appiccicoso.

4. Coprire bene con la pellicola. Lasciare lievitare tutta la notte(la lievitazione a freddo rende l’impasto più facile da maneggiare, produce un sapore migliore).

5. Trascorso il tempo necessario prendere l’impasto e dividerlo in 6 parti uguali. Lavorando con 1 pezzo alla volta, creare delle palline capovolgere l’impasto in modo che le pieghe siano sottostanti e trasferirle sul foglio di carta forno nella leccarda preparato in precedenza. Ripetere l’operazione con l’impasto rimanente, spaziando uniformemente sui fogli.

6. Lasciare riposare le palline a temperatura ambiente fino a quando l’impasto è quasi raddoppiato in dimensioni, 60-70 minuti.

7. appiattire leggermente le palline in moda tale da dargli la classica forma.

8. Preriscaldare il forno a 190 gradi.

9. Scaldare una padella antiaderente, a bassa temperatura. Cuocere fino a quando il fondo diventa dorato scuro, 5-7 minuti per lato. Trasferire i muffin sulla leccarda, infornare e cuocere circa 8 -9 minuti. Trasferire su una gratella. Lascia raffreddare i muffin almeno 30 minuti prima di dividerli a metà.I muffin inglesi possono essere fatti con 1 giorno in anticipo. Lasciare raffreddare e conservare in un sacchetto di plastica richiudibile.

10. Ora prepariamo la salsa olandese: facciamo sciogliere il burro in un padellino.

11. Nel frattempo separiamo i tuorli e versiamoli in una ciotola di acciaio, aggiungamo il sale  e l’aceto, mescoliamo con una frusta.

12. A questo punto mettiamo la nostra ciotola a bagnomaria  facendo attenzione a non far bollire l’acqua e versiamo a filo il burro chiarificato (basterà togliere la schiumetta che si sarà formata in superfice una volta sciolto, ed avremo il burro chiarificato),continuando a sbattere le uova con la frusta fino a quando non avremo una consistenza liscia e cremosa.

13.Passiamo il bacon nella gratella del forno, preriscaldato 170 gradi ventilato, fino a che non sarà croccante e ben colorato.(posizionate una leccarda con carta forno sotto la gratella in modo tale da raccogliere il grasso che perderà il nostro bacon.)

14. Tagliamo a fettine l’avocado (nel video potete vedere come tagliarlo e pulirlo) 

15. Tagliamo finemente l’erba cipollina.

16. Occupiamoci delle uova in camicia, mettere sul fuoco una pentola; (alta almeno 8-10 cm, diametro almeno 17 cm), colma di acqua con un cucchiaio di aceto bianco.

17. Nel frattempo rompere l’uovo in una ciotola senza rompere il tuorlo.

18. Una volta che l’acqua avrà sfiorato il bollore iniziate a creare un vortice con un cucchiaio facendo del movimenti circolari partendo dal centro della padella fino ai bordi.

19. Con delicatezza fare scivolare l’uovo al centro del vortice, lasciarlo cuocere per circa 3-4 minuti, tiratelo su per vedere la consistenza, deve essere abbastanza soda ma non troppo. (nel video potete vederla) 

20. A questo punto possiamo impiattare, tagliare a metà il muffin, posizionare l’avocado, il bacon, l’uovo in camicia, versare la salsa olandese ed infine l’erba cipollina.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.