Crea sito

Angel Cake (o angel food cake)

Il nome ci dice qualcosa sulla bontà e sofficiosità di questo dolce. A dispetto dei classici dolci americani, questa torta è molto leggera, sia per quanto riguarda i suoi ingredienti, sia per la sua consistenza, in effetti è classificata come “sponge cake”. E’ fatta di soli albumi e non contiene alcun tipo di latticino. La prima ricetta trovata risale al 1839.In Olanda viene usata spesso come torta nuziale.In effetti la si può servire nuda, oppure la si può farcire e decorare con glasse e frutta. Farete un figurone!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

Angel cake

  • 295 gAlbumi (corrispondono circa a 9 albumi)
  • 100 gZucchero
  • 100 gZucchero a velo
  • 115 gFarina 00 (o farina per torte)
  • 1 bustinaCremor tartaro (corrisponde ad 8 g)
  • 5 mlEstratto di vaniglia
  • 1 pizzicoSale fino

Per decorare (facoltativo)

  • q.b.Fragole
  • q.b.Ciliegie
  • q.b.More
  • foglieMenta fresca
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • 1 Stampo da Angel Cake di 25 cm di diametro
  • 1 Sbattitore
  • 1 Setaccio
  • 1 Spatola
  • 2 Ciotole

Preparazione

1.Preriscaldare il forno a 180 gradi.
 
2.Setacciare 100 g di zucchero con la farina per 2 volte.
 
3.Porre gli albumi in una ciotola capiente con; cremortartaro, vaniglia ,sale e  i restanti 100 g di zucchero,con uno sbattitore  montare a media velocità fino a che non diventa della consistenza di una meringa ;quindi una massa lucida e gonfia.
 
4.Aggiungere gradualmente la farina e lo zucchero precedentemente setacciati, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare il composto.
 
5.Una volta ottenuto un composto perfettamente amalgamato versarlo all’interno dello stampo Angel cake (non serve imburrarlo), e livellare bene la superficie che sarà poi la nostra base.
 
6.Cuocere per circa 30-35 min (fare la prova stecchino).
 
7.Sfornare e lasciare raffreddare completamente capovolgendo lo stampo sugli appositi piedini.
 
8.Passare con un coltello lungo i bordi dello stampo e poi sulla base e sformarlo.
 
9.A questo punto potete servirlo con una spolverata di zucchero a velo, oppure sbizzarritevi con farce e decorazioni!

Buona colazione!…o merenda!

  1. Gli albumi montati con il cremor tartaro, lo zucchero ed il sale.

  2. Il composto di albumi, farina con zucchero a velo setacciata 2 volte.

  3. Versare il composto nello stampo apposito.Livellare bene la superficie.

  4. La torta e cotta.

  5. Lasciare raffreddare completamente capovolgendo lo stampo, facendolo poggiare sugli appositi piedini.

  6. Decorata

  7. Notate la sofficiosità!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.