Vellutata di zucca con panna

La zucca ad ottobre diventa la grande protagonista dei nostri piatti. Si spazia dagli antipasti ad i dolci questo perchè il suo sapore è molto delicato quindi è indicata per qualsiasi tipo di preparazione. La vellutata è sicuramente il piatto che ci si addice di più quando le temperature iniziano ad abbassarsi e con l’aggiunta di crostini è un ottimo piatto da gustare a cena.
In questa ricetta ho utilizzato la panna ma si può realizzare anche una versione più leggera, diminuendo la quantità di brodo o aggiungendo una patata in modo da renderla più cremosa.
Con un pizzico di polvere fatata…..

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gzucca
  • 500 mlacqua
  • 1carota
  • 1cipolla dorata
  • 1 ramettorosmarino
  • 100 mlpanna di soia (Potete utilizzare quella che più preferite)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. In una pentola portare ad ebollizione l’acqua con la cipolla, la carota e la zucca. Aggiungere il rametto di rosmarino, salare e pepare. Far cuocere il composto fino a quando non si riduce della metà e le verdure non diventano morbide e ben cotte. A questo punto eliminare il rametto di rosmarino, trasferire il composto in un bicchiere per frullatore ad immersione.

    Frullare le verdure incorporando la panna (frullare bene, il composto deve risultare liscio).

    Trasferire la vellutata sul fuoco e far cuocere per altri 2 minuti aggiustando di sale e pepe.

    Servire ben calda con pane tostato o crostini.

/ 5
Grazie per aver votato!