Rosette rustiche con farina Ori di Sicilia

Per i celiaci il pane è forse l’unico prodotto davvero difficile da realizzare. Trovando una buona farina e una buona tecnica si riescono ad ottenere risultati soddisfacenti. Oggi per tutte le aziende produttrici di farine trovare un buon mix adatto alla panificazione è davvero importante. In commercio ne esistono tantissimi ma, non è solo la farina a fare la differenza, anche il lievito, la tecnica fanno si che il prodotto sia appetibile.
Oggi mi sono cimentata nella produzione delle classiche rosette. Ho utilizzato lievito madre e farina rustica Ori di Sicilia e questo è il rusultato.
Con un pizzico di polvere fatata….

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione6 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 rosette
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina per pane rustico (Ori di Sicilia )
  • 100 glievito madre (In aggiunta 2 g di lievito secco (in alternativa 10g di lievito secco) )
  • 20 mlolio extravergine d’oliva
  • 480 ml
  • 10 gsale

Preparazione

  1. In una ciotola versare la farina, al centro iniziare ad incorporare olio ed acqua alternando. Versare il lievito madre con il lievito secco. Impastare energicamente o a mano o con una planetaria. Aggiungere il sale alla fine. Quando il composto risulta ben sodo porlo in una ciotola leggermente infarinata e coprire con la pellicola. Far lievitare in forno caldo a circa 30 ° per 3-4 ore.

    Trascorso il tempo versare delicatamente l’impasto sulla spianatoia e dividerlo in 4 pezzi. Schiacciare leggermente i panetti con le dita e formare tre pieghe. Arrotondare leggermente il panetto.

    Adagiarli delicatamente su una leccarda ricoperta con carta da forno e con un coltello ben affilato fare il disegno delle rosette. Oleare i panetti con olio extra vergine di oliva e far lievitare per altre 2 ore.

    Cuocere in forno preriscaldato a 200 ° in cui è stato posto in pentolino di acciaio con acqua per 20 minuti.

    Farli raffreddare ricoperti da un canovaccio in quanto viene mantenuta l’umidità ed il pane risulterà molto più morbido.

/ 5
Grazie per aver votato!