Pesto dI limoni e mandorle

Il pesto è un condimento con svariati ingredienti che vengono frullati tutti insieme per creare una crema saporita da utilizzare principalmente per condire la pasta. Sicuramente quello più famoso è il pesto alla genovese con basilico, pinoli, olio e formaggio grattugiato. Esistono tantissimi tipologie di pesto, quello di rucola, quello siciliano, quello di verdure, insomma chi più ne ha più ne metta. Oggi vi propongo un pesto molto profumato e fresco con limoni e mandorle. Sia come condimento per un piatto di pasta fresco o semplicemente spalmato su una fetta di pane tostata ve ne innamorerete al primo assaggio.

Con un pizzico di polvere fatata……

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni5
  • CucinaItaliana

Ingredienti

2 limoni (Non trattati succo e buccia)
60 g mandorle
10 g basilico
50 g parmigiano grattugiato
70 ml olio extravergine d’oliva
q.b. sale e pepe

Strumenti

Passaggi

Lavate, pulire e far asciugare il basilico. Con un pelapatate tagliare la buccia dei limoni evitando si asportare la parte bianca. Spremere i limoni e colarli.

In un robot da cucina mettere la buccia dei limoni con il succo, le mandorle, il basilico e iniziare a frullare a più riprese aggiungendo a filo l’olio.

Aggiungere il formaggio grattugiato e aggiustare di sale e pepe.

Continuare a frullare fino a quando il composto non diventa più liscio e cremoso.

Conservazione

Il pesto può essere conservato per qualche giorno in frigo oppure porzionarlo e congelarlo.

/ 5
Grazie per aver votato!