Focaccia allo yogurt greco

La focaccia allo yogurt greco è un lievitato rustico molto gustoso. Gli ingredienti per la realizzazione sono pochi e la preparazione è molto semolice. Oltre allo yogurt greco si può utilizzare anche lo yogurt classico senza zucchero. E’ buona da mangiare tal quale o ripiena con salumi, formaggio e verdure. L’impasto rende l’interno morbido e l’esterno molto croccante.
Con un pizzico di polvere fatata….

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina per impasti lievitati (Ori di Sicilia impasto rustico)
  • 50 gyogurt greco 0% di grassi (con un cucchiaino di acqua per renderlo più fluido)
  • 125 gacqua
  • 8 glievito di birra secco (in alternativa 25/30 g di lievito madre)
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 5 gsale
  • q.b.olio extravergine d’oliva (per condire)
  • q.b.sale grosso (per condire)

Preparazione

  1. Per prima cosa mescolare la farina con il sale. Sciogliere il lievito secco in un pò di acqua (si può aggiungere secco direttamente alla farina).

    Aggiungere lo yogurt, l’olio e, iniziando ad impastare, a poco a poco l’acqua.

    L’impasto deve risultare appiccicoso e molto idratato. Far lievitare per 3 ore o per l’intera notte in una ciotola ricoperta da pellicola trasparente.

    Trascorso il tempo, versare il composto su un tagliare di legno molto infarinato. Con le mani infarinate formare 4 pieghe. Le prime 2 piegando a portafoglio i lembi laterali e, aggiungendo altra farina, piegare i due lembi sopra e sotto. Far riposare l’impasto in una ciotola infarinata per circa mezz’ora.

    Stendere l’impasto in una teglia unta di olio. Oleare anche la superficie e far lievitare per un’ora.

    Preriscaldare il forno a 190°, cospargere la superficie della focaccia con sale grosso e infornarla. Far cuocere per 15 minuti nella parte bassa del forno, 15minuti nella parte alta e per 5 minuti azionare il grill.

    Sfornare e gustarla anche calda.

/ 5
Grazie per aver votato!