Casatiello con lievito madre

Il casatiello è una preparazione della cucina napoletana tipica del periodo Pasquale. Gli ingredienti di base sono: farina, strutto, formaggio, salame, pepe e uova. Nella forma e nella preparazione del casatiello è insita una simbologia, le strisce di pane disposte ad ingabbiare le uova semisommerse nell’impasto rappresentano la croce su cui morì Gesù mentre l’aspetto anulare è un richiamo alla ciclicità insita nella risurrezione Pasquale. Per la realizzazione del mio casatiello ho utilizzato lievito madre e uno stampo per ciambelle di 24 cm di diametro.

Con un pizzico di polvere fatata….

Mo
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni10/15
  • CucinaItaliana

Ingredienti

600 g farina per pane senza glutine (Io ho utilizzato farina per pinsa Romana glutenfree)
500 ml acqua
100 g lievito madre
50 g strutto
12 g sale
200 g salame tagliato a dadini
150 g provola
100 g pecorino grattugiato
q.b. pepe
4 uova

Strumenti

Stampo per ciambellone

Passaggi

Per la preparazione del lievito madre ho preso 50 grammi dalla mia pasta madre che ho rinfrescato per tre volte ravvicinate, a distanza di 2-3 ore, fino a raggiungere 100 grammi di lievito madre semi liquido da utilizzare nell’impasto.

Nella ciotola della planetaria aggiungere farina, strutto, lievito madre precedentemente sciolto con un po’ d’acqua, presa dal totale di acqua da aggiungere al composto, e sale.

Iniziare ad impastare aggiungendo un po’ alla volta acqua. Il composto deve risultare molto morbido quindi è possibile che la quantità di acqua vari in base al tipo di farina e alla sua assorbibilità. Lavorare a velocità bassa per circa una decina di minuti. Su una spianatoia infarinata versare l’impasto e aggiungendo un po’ di farina di riso stenderlo fino ad uno spessore di 2 cm.

Iniziare a farcirlo, spennellare lo strutto morbido, aggiungere il pepe macinato al momento, i salumi, la provala ed il formaggio. Arrotolare l’impasto su se stesso formando un salsicciotto. Imburrare ed infarinare lo stampo a ciambella e adagiare il composto chiudendo bene le due estremità.

Lavare le uova e appoggiarle sulla superficie del casatiello chiudendolecon con una croce di pasta precedentemente conservata.

Cospargere la superficie del casatiello con altra sugna e far lievitare per tutta la notte in un ambiente caldo coperto con pellicola per alimenti.

Cuocere il 15 minuti a 200° e per 45 minuti a 180°.

/ 5
Grazie per aver votato!