Crea sito

Risotto al Prosciutto cotto

RISOTTO AL PROSCIUTTO COTTO

Come avrete già capito dalle nostre ricette, a noi il riso piace davvero molto, ma una delle classiche ricette della domenica che la nonna ci prepara è la versione del RISOTTO AL PROSCIUTTO COTTO; ha un sapore molto delicato ma non è molto diffuso, a noi piace parecchio e ci da quell’idea di “casa” che solo una mamma può dare.. nel nostro caso una NONNA <3

risotto al prosciutto cotto

INGREDIENTI per 3 PERSONE

– 250 g di riso arborio o carnaroli

– prosciutto cotto a fettine sottilissime (la quantità dipende dal numero di strati che volete fare e dallo stampo che utilizzerete)

– 100 ml di panna da cucina fresca

– cipolla

– dado per brodo

– olio evo

– un bicchiere di prosecco per sfumare (facoltativo)

PREPARAZIONE

Tagliate a pezzettini piccolissimi la cipolla e fatela imbiondire con 2 cucchiai di olio evo.

Quando la cipolla inizierà a prendere colore aggiungete il riso e fatelo mantecare per un minuto mescolando, dopodiché aggiungete il prosecco per sfumare.

Procedere con la solita cottura richiesta dai risotti aggiungendo una mescola di brodo alla volta, attenzione che il brodo sia in ebollizione altrimenti bloccherà la cottura del riso.

Mentre il riso raggiunge il grado di cottura che preferite tagliate il prosciutto cotto a fettine sottilissime, eviterei l’acquisto delle vaschette già pronte perché nella maggior parte dei casi le fette sono davvero troppo spesse.

Quando il riso sarà quasi cotto aggiungete la panna fresca e un pizzico di pepe.

Noi abbiamo fatto delle mono porzioni molto divertenti anche se si hanno ospiti a cena, ma la nonna usa una pirofila di vetro.

“Sporcate” leggermente il fondo del contenitore che avete scelto con il riso in modo che il prosciutto non si attacchi al fondo, ed iniziate a fare strati alternati tra riso e prosciutto.

Lasciate riposare al caldo per una decina di minuti, la nonna dice che gli dà quel tocco in più.

Seguiteci anche su Facebook e su Twitter 

risotto cotto2