Crea sito

PASTA VONGOLE E CIME DI RAPA

PASTA VONGOLE E CIME DI RAPA

Con la nostra ricetta ce ne andiamo a in gita proprio a Nàpule con la nostra pasta vongole e cime di rapa.

Le vongole ci ricordano la nostra penisola che ci regala qualsiasi tipo di pesce e anche di ottima qualità e le cime di rapa, chiamate anche Friariélli che si prestano a moltissimi tipi di cotture ma accompagnano la pasta in modo più che sublime creando sapori eccezionali, a me piace moltissimo l’odore che fanno i Friariélli in cottura.

INGREDIENTI

– 360 g di pasta

– 500g di vongole fresche

– un mazzo di cime di rapa

– peperoncini

– aglio

– un bicchiere di vino bianco

– pepe

PROCEDIMENTO

Pulite le cime di rapa lavandole sotto l’acqua corrente e privandole delle parte terminale del gambo perché rimarrebbe troppo duro.

In una padella antiaderente  piuttosto capiente saldate l’aglio schiacciato con un filo d’olio evo, tenete presente che una volta cotte le cime di rapa avranno un volume pari ad 1/3 rispetto a quello che avete acquistato. quando l’aglio sarà imbiondito aggiungete le cime di rapa e i peperoncini secchi spezzettati con le mani, e fate saltare per una decina di minuti facendo attenzione a non farle bruciare.

Le vongole fanno fatte spurgare dalla sabbia, per questo vanno messe in una ciotola capiente con acqua e sale grosso per un paio di ore, cambiando l’acqua ripetutamente.

Una volta spurgate le vongole, facciamole aprire mettendole in una padella antiaderente con un filo d’olio evo,ed uno spicchio d’aglio, rilasceranno anche del liquido, che noi ovviamente coleremo; lasciamo cuocere per un paio di minuti e poi irroriamo con il vino bianco e facciamo evaporare.

Quando la pasta sarà cotta, facciamola saltare con le cime di rapa e le vongole in modo da amalgamare i sapori.

Servite pasta con vongole e cime di rapa bella calda e saporita.

pasta vongole e cime di rapa

Se cercate altri primi piatti a base di pesce cliccate QUI

Seguiteci anche su Facebook e su Twitter