Crea sito

PASTA e FAGIOLI di nonna Maria

PASTA e FAGIOLI di Nonna Maria

Qualche anno fa le nostre famiglie non avevano quello sfarzoso benessere nel quale siamo cresciuti noi, ma nonostante tutto mangiavano sano, genuino ed equilibrato e questa pasta e fagioli di nonna Maria ne è l’esempio.

Un piatto per essere buono e sostanzioso non ha obbligatoriamente bisogno di ingredienti costosi, basta che siano di buona qualità; purtroppo non tutti abbiamo il tempo e lo spazio per farci un orto in giardino nè di preparare la passata di pomodoro in casa; spesso, ma non sempre, qualità vuol dire anche prezzo più alto, ma dato che non navighiamo nell’oro io faccio scorta dei  miei prodotti “insostituibili” quando sono in offerta, esattamente ciò che ho fatto coi pelati Mutti.

pasta e fagioli di nonna Maria

DOSI: 4 persone

TEMPO: 20 min + 12 ore per i fagioli secchi

CATEGORIA: primi piatti, le ricette della Nonna, primi vegetariani

INGREDIENTI

  • 1 aglio
  • 320 g penne integrali
  • 150 g fagioli borlotti secchi
  • 1 barattolo di datterini pelati Mutti
  • Olio evo
  • Sale e pepe

PROCEDIMENTO

Mettiamo i fagioli secchi a bagno per circa 12 ore  se decidiamo di fare la pasta e fagioli di non a Maria proprio all’ultimo possiamo anche usare i borlotti in scatola ma sciacquiamoli per bene in modo da eliminare i conservanti.

Facciamo imbiondire l’aglio schiacciato in un cucchiaio di olio evo, dopodichè buttiamo via l’aglio e aggiungiamo i fagioli scolati facendoli insaporire un paio di minuti.

A questo punto aggiungiamo i pelati, io ho scelto di usare quelli di dattatterini perchè sono i miei preferiti ma potete utilizzare anche quelli di pomodoro normale;chiudiamo con il coperchio e continuiamo la cotturs per 10 minuti facendo attenzione che non si attacchi.

Nel frattempo cuociamo la pasta.

Quandl il sugo sarà pronto schiacciamo con una forchetta due cucchiai di fagioli, così il condimento sarà ancora più cremoso;aggiustiamo di sale e pepe e serviamo la pasta e fagioli calda.

firma

pasta e fagioli 1