Crea sito

PANNA COTTA AL MARSALA CON RISO SOFFIATO E MELE

PANNA COTTA AL MARSALA CON RISO SOFFIATO E MELE CARAMELLATE

Finalmente è arrivato il periodo dei dolci freschi, io lo adoro. Quest’anno lo inauguriamo con questa panna cotta al marsala.

Premessa, non ho mai fatto una panna cotta, seconda premessa, non mi è mai piaciuta più di tanto perché mi sembrava che non sapesse di nulla.

Togliamo i sensi di colpa con una bella mela ed il gioco è praticamente fatto.panna cotta al marsala 2

Questa ricetta è economica, facile e se avete gente a cena potete mettervi avanti qualche giorno prima senza problemi; per me diventerà un must, tutte le cene organizzate a casa mia e del tennista avranno la panna cotta come dessert.

La mela è fondamentale per questa panna cotta al marsala, e come sapete ce ne sono tantissimi tipi, per questa ricetta io ho scelto le Golden perché sono croccanti e saporite.

DOSI: 2 persone

TEMPO: 20 minuti preparazione + 5 ore di frigo

CATEGORIA: dolci, dolci freschi, amici a cena.

ATTREZZATURA: 2 coppa pasta tondi diam. 7 (il diametro farà variare solo l’altezza della vostra panna cotta al marsala)

panna cotta al marsala 4

INGREDIENTI:

per la base

  • 20 g riso soffiato (tipo quello della Kellog’s, io ho usato quello dell’Eurospin, stessa resa prezzo minore)
  • 2 mele golden Val Venosta
  • 1/2 bicchiere di Marsala
  • 10 g di zucchero

per la panna cotta

  • 7 g di fogli di colla di pesce
  • 200 ml panna fresca
  • 50 ml latte
  • 40 g zucchero semolato
  • 2 cucchiai di marsala

PROCEDIMENTO

Prepariamo la panna cotta:

Facciamo ammorbidire la colla di pesce per 15 minuti.

In un tegamino scaldiamo il latte e la panna, lo zucchero ed il marsala.

Appena vediamo che inizia a bollire spegniamo e aggiungiamo la colla di pesce strizzata; mescoliamo per bene in modo che si sciolga.

Nei nostri coppa pasta mettiamo un foglio di acetato, altrimenti potete usare le classiche formine usa e getta per la panna cotta.

Versiamo nel nostro stampo la panna cotta al marsala e facciamo solidificare in frigo. (potete lasciarla in frigo anche 2 giorni)

panna cotta al marsala 1

La base croccante la possiamo fare sul momento dato che è rapidissima e il contrasto caldo/freddo la renderebbe ancora più super, oppure un paio di ore prima, ma non il giorno precedente perché il riso soffiato diventerebbe morbido.

Tagliamo le mele Golden a pezzetti piccoli, non più di 1/2 cm, mettiamoli in una pentolina con lo zucchero ed il marsala e facciamo caramellare, ci vorranno circa 5 minuti.

Quando l’alcol sarà evaporato e il marsala inizierà a rapprendersi, togliamo 2 cucchiai di mele e mettiamole da parte, dopo di che aggiungiamo il riso soffiato nella padella; mescoliamo per bene in modo che il marsala diventi un collante tra le mele ed il riso soffiato.

Mettiamo il composto nei coppapasta e premiamo con forza, facendo in modo da ottenere la base sulla quale faremo appoggiare la nostra panna cotta la marsala.

Guardiamo con le mele tenute da parte e due foglioline di menta fresca o con un altro disco di riso, a seconda di ciò che preferite.

firma

panna cotta al marsala 5

“Mela Val Venosta, fra tradizione e innovazione”.

Locandina progetto foodblogger 2016