Crea sito

PANINI AI SEMI DI PAPAVERO

PANINI AI SEMI DI PAPAVERO

La mamma del tennista adora il pane particolare, e dato che spesso mangiamo con loro perché torniamo a casa ad un orario imbarazzante alla sera, ogni tanto le preparo qualcosa di buono questa volta è toccato ai panini ai semi di papavero che ha apprezzato moltissimo.

panini ai semi di papavero

INGREDIENTI

– 220 g farina 0

– 15 g lievito di birra fresco

– semi di papavero

– 1 uovo

– 1 cucchiaino di zucchero

– 0,2 dl di olio evo

– 5 g di sale fino

PROCEDIMENTO

Facciamo la classica fontana con la farina setacciata, in una ciotolina a parte sciogliamo il lievito spezzettato con 200 ml di acqua e mettiamolo al centro della fontana con lo zucchero.

Nei bordi della fontana distribuiamo il sale, mettiamo nella fontana anche l’olio con 700 ml di acqua ed iniziamo a creare l’impasto portando la farina dall’esterno verso l’interno.

Lavoriamo per bene l’impasto fino a quando non diventa omogeneo, a questo punto ungiamo una ciotola e facciamolo lievitare coprendolo con un canovaccio pulito per almeno un’ora.

Adesso creiamo tre panini, spennelliamo la superficie con l’uovo sbattuto e cospargiamo coi semi di papavero.

Mettiamo le nostre pagnotte in una teglia infarinata e facciamo lievitare per altri 30 minuti per poi cuocerle in forno già caldo a 180° (ci vorranno circa 40 minuti).

Ed ora non ci resta che mangiarci i nostri panini ai semi di papavero accompagnano un secondo leggero o anche solo qualche fetta di affettato.

firma

Seguiteci anche su Facebook , su G+ e su Twitter

panini ai semi di sesamo 1