Crea sito

PANE e POMODORO

PANE e POMODORO

Quando voglio qualcosa di profumato e fresco mi preparo sempre pane e pomodoro. Questo piatto semplice e solare mi ricorda tanto mia cugina Rosetta, una persona sempre allega, buona e genuina con tutti. Quando siamo da lei a Gioia Sannitica (CE) me lo prepara sempre con la parmigiana ed io esulto come un bimbo da Toys.

Oggi lo presenta anche l’AIFB con il calendario del cibo italiano, grazie all’articolo di Cecilia, leggetelo perché è stupendo.

Tornando a noi, ho voluto presentare il pane e pomodoro adagiato su una fetta di pane alla segale, che si presenta con un colorito più scuro rispetto alle farine raffinate, e mi dà maggiormente l’idea di qualcosa di rustico e povero, proprio come questo piatto.

pane col pomodoro 10

DOSI: 4 persone

TEMPO: 20 minuti + 3 ore per la preparazione del pane di segale

CATEGORIA: finger food, dieta mediterranea, frutta e verdura, AIFB

INGREDIENTI:

Per il pane di segale:

  • 350 g farina di segale
  • 150 g farina 00
  • 25 g lievito di birra
  • 2 cucchiai olio extra vergine
  • acqua
  • sale

per il condimento

  • 250 g pomodorini
  • olio extra vergine di olive
  • origano fresco
  • sale

PROCEDIMENTO

Facciamo il pane:

Nella planetaria uniamo le due farine con il sale; a parte sciogliamo il lievito in  150 ml di acqua tiepida mescolando in modo che non rimangano dei grumi.

Aggiungiamo l’acqua con il lievito a filo, mentre la planetaria è in funzione.

Nel caso in cui l’impasto risultasse troppo secco possiamo aggiungere ulteriore acqua, e se risultasse troppo morbido altra farina.pane col pomodoro 7

Togliamo l’impasto dalla planetaria,mettiamolo su una spianatoia spolverata di farina e diamogli la forma che vogliamo. Facciamo riposare l’impasto, in una ciotola coperta, per circa un’ora.

Trascorsa l’ora, rimpastiamolo delicatamente aggiungendo l’olio extra vergine; mettiamo il pane di segale su una teglia infarinata e facciamo riposare un’altra ora.

 

Terminata la lievitazione io ho fatto un taglio a croce sopra al pane.

Inforniamo per almeno 40 minuti a 200°C; a metà cottura spennelliamo con olio e acqua, ciò creerà la crosta croccante che noi adoriamo tanto.

Il pane di segale si conserva tranquillamente 5 giorni se tenuto in un sacchetto.

pane col pomodoro 1pane col pomodoro 2

 

 

 


pane col pomodoro 4pane col pomodoro 5

Per il pane e pomodoro:

Una volta preparata la pagnotta in anticipo, possiamo tagliarla a fettine sottili e riscaldarle in forno, sulla piastra o sulla griglia; diventeranno croccanti e friabili.

Per servire un perfetto pane e pomodoro non dobbiamo tagliare i pomodorini a pezzetti regolari come per le bruschette, questo è un piatto rustico.

Tagliamo i pomodori a metà per la lunghezza, strizziamoli sulle nostre fette di pane e sfreghiamo.

Esatto, niente coltello, mani e basta.

Così facendo ci rimarrà il pomodoro privato del succo e noi potremmo spezzettarlo.

Aggiungiamo un filo di olio extra vergine, io ho messo quello aromatizzato all’origano.
Decoriamo con l’origano fresco, un pizzico di sale e portiamo in tavola.

firma

pane col pomodoro 11

Ringraziamo Snips