LE RESPONSABILITA’

LE RESPONSABILITA’

Come vi avevo detto nel primo post di Mondo Bimbo, questa sezione del blog è quasi da considerarsi come un diario, uno sfogo, un posto dove scrivere quello che si sente, e chi è stata incinta conosce bene il turbine di sensazioni, dubbi e domande; oggi avevo scritto il post programmato per uscire domani, ma “tortellino”, come è stato soprannominato lo ha fatto saltare.

Oggi una ragazze è entrata in ufficio e aveva della neve sulla spalla sx, al che le ho detto: “woooooooooooooooow ma nevica!!!!!!” e lei sconvolta mi ha risposto “parecchio”.


Per me la neve è la gioia, da sempre, non mi fa paura, come tutti quelli che si devono mettere in macchina, anzi, mi fa ammirare i paesaggi, i posti che solitamente percorri con troppa fretta, ma quando nevica vai piano e ti godi tutto, ogni cm e quanto arriva copiosa ripulisce tutto.

Ho dato l’esame di guida mentre nevicava, quindi sono molto tranquilla, ho caricato i miei fratelli e mia mamma disabile la prima volta per andare dalla zia Robby e mentre giocavamo davanti al camino mi sono accorta che le strade erano ricoperte di neve, li ho caricati e in silenzio assoluto (per non distrarre la tata che guida) li ho riportati a casa, tutto è stato affrontato con la neve, quindi mi mette pace, non ansia.

Stasera alle 19.00 ho chiuso l’ufficio, e girandomi ho avuto un flash, bruttissimo “ma se adesso scivolassi?”, in un nano secondo ho pensato a dove avevo la cartella con tutti i dati della gravidanza, ho pensato a come fossi vestita, se avessi buchi nei calzini o come dire al tennista che ero al pronto soccorso, tutto in un batter d’occhio.

Le responsabilità.

Dai, la neve è da sempre la mia migliore amica, ma oggi mi sono sentita responsabile, per quella creaturina vispa che mi cresce nella pancia, ho avuto paura per lui/lei, mica per me.

Che ansia.

Io sono una selvatica, difficilmente mi spavento, quando sono venuti i ladri a svaligiarci casa io ero comunque tranquilla, ho sistemato e pulito tutto, ma stasera ho avuto davvero un brivido di terrore.

Che brutta sensazione.

Mia cugina ha sempre detto “l’amore ti fotte il cervello”, ma sempre collegandolo ad un rapporto di coppia, credo di doverle spiegare un paio di cose.

Mentre guidavo ho riflettuto su quello che mi diceva la nonna quando i bimbi erano piccoli e io li ho sempre sentiti + figli che fratelli, li ho sempre amati in modo inteso e incondizionato, ma lei mi diceva “capirai quando avrai dei figli”.

Aveva ragione la nonna, di nuovo.


Per tornare alla HOME cliccate QUI

Seguiteci anche su FB e su INSTAGRAM

Le immagini presenti in questo articolo sono state prese dalla galleria di google, libere dai diritti di utilizzo.

Pubblicato da Aylin

Mi chiamo Aylin e sono la seconda dei sei fratelli. Ho la passione del cake design, degli animali e delle foto. Leggendo le mie ricette troverete qualche gossip anche sul tennista, il mio assaggiatore ufficiale e sulla piccola Zoe, la nipotina di tutti che a luglio sarà con noi!

2 Risposte a “LE RESPONSABILITA’”

I commenti sono chiusi.