Crea sito

GUFETTI DEL GIORNO DOPO

Questi gufetti del giorno dopo sono nati come ricetta anti spreco. Da voi non capita mai che vi lascino quei due biscotti ormai secchi nella scatola, vale la stessa cosa per i cereali da mettere nel latte o per le torte fatte in casa, beh da me capita, ecco! Il tennista è come un bimbo, solo incredibilmente più goloso. Adora biscotti, torte, cioccolatini ecc.. ma si stanca in fretta quindi noi abbiamo almeno 3 pacchi di biscotti aperti in contemporanea, spesso il sacchetto meno rifornito viene coperto da un nuovo sacchetto da aprire e quando sistemo la dispensa trovo 3 biscotti rotti e brutti. Quindi, per non sprecare nulla e renderlo felice ho trovato un modo per rivisitare i cibi dolci.gufi-del-giorno-dopo-2

DOSI: 12 gufetti

TEMPO: 2 orehttp://unafamigliaincucina.it/wp-content/uploads/2016/10/gufi-del-giorno-dopo-2.jpg

CATEGORIA: ricetta risparmio, dolci, biscotti, riutilizzo

ATTREZZI: stampo mini gufetti in silicone (c’è anche la versione più grande)

INGREDIENTI

  • 100 g burro da variare a seconda del quantitativo dell’impasto, esempio per 10 biscotti mettete 25 g di burro.

gufetti del giorno dopo

PROCEDIMENTO

Io ho riutilizzato la nostra torta allo Yogurt CLICCATE QUI PER LA RICETTA ma se avete dei biscotti secchi andranno benissimo anche quelli.

Prendiamo i resti della nostra torta o dei nostri biscotti e mettiamoli nel minipimer, tritiamo tutto fino a renderlo briciole.

Facciamo sciogliere il burro nel microonde e versiamolo nella ciotola con le briciole e amalgamiamo bene con un cucchiaio.

Prendiamo una piccola porzione di impasto e riempiamo un gufetto facendo pressione in modo che non rimangano dei buchi.

Proseguiamo fino a quando non avremmo finito e mettiamo in frigo per due ore.

Togliamo i gufetti del giorno dopo dallo stampo e serviamoli, i piccoli li adoreranno!

 

firma

gufetti-del-giorno-dopo-3

p.s. dato che il tennista è incontentabile io gli ho fatto anche la ganache al cioccolato nel quale immergerli

  • 100 g cioccolato fondente
  • 50 g panna

sciogliamo la cioccolata ed uniamo la panna, mescoliamo velocemente ma senza montare, mettiamola in una ciotolina e facciamo immergere i gufetti del giorno dopo.

Ringraziamo Montemaggi per il meraviglioso vassoio.