Crea sito

GELATO YOGURT e ALBICOCCA

Dicono che quella del 2017 sia l’estate più calda degli ultimi 50 anni, e noi la rinfreschiamo col gelato yogurt e albicocca.

Io posso dire che c’è davvero davvero caldo, ma ho la fortuna di lavorare in ufficio con tanto di climatizzatore; ieri pomeriggio è entrato un signore di una certe età e mi ha detto “Signorina qui dentro c’è troppo freddo”, non immaginatevi il polo che c’è tra i banchi frigo dell’Esselunga (prima o poi mi viene un colpo), al che gli mostro il termostato e gli dico “In realtà qui ci sono 27 gradi, è fuori che c’è troppo caldo”. Ho fatto il gelato yogurt e albicocca perchè avevo delle albicocche bruttine in frigo e pensare di accendere il forno proprio non mi gustava; cosa che però ha reso felice il tennista, sia perché odia lo spreco di cibo, sia perché ama i gelati, anche se questi non si avvicinano molto ai suoi amati maxi bon!

gelato yogurt e albicocca

DOSI: 4 gelati

TEMPO: 10 minuti + 4 ore riposo

CATEGORIA: frutta, gelati, dolci, estate

ATTREZZATURA: stampo per gelati, noi Easy Cream Silikomart – minipimer con bicchiere

INGREDIENTI

  • 2 yogurt bianchi
  • 180 g albicocche
  • 20 g zucchero a velo
  • 5 ml di sassolino facoltativo

PROCEDIMENTO

Laviamo e sbucciamo le albicocche, tagliamole a tocchetti e mettiamole nel bicchiere del minipimer, uniamo lo zucchero a velo, lo yogurt e il sassolino (se non devono mangiarlo i piccini).

Frulliamo tutto in modo che diventi una crema omogenea, versiamo nello stampo per gelati e facciamo solidificare in freezer per 4 ore.

Con questo caldo si sciolgono facilmente non avendo additivi, quindi vi consiglio di gustarli appena tolti dal freezer.

p.s. per il tennista il sassolino si sente pochissimo, ma ho preferito tenere dosi blande, se volete un sapore più “deciso” aggiungetene!

 

Assaggiate anche la nostra cheesecake arancia e pistacchio, cliccate QUI per la ricetta!

 

Pubblicato da Aylin

Mi chiamo Aylin e sono la seconda dei sei fratelli. Ho la passione del cake design, degli animali e delle foto. Leggendo le mie ricette troverete qualche gossip anche sul tennista, il mio assaggiatore ufficiale e sulla piccola Zoe, la nipotina di tutti che a luglio sarà con noi!