Crea sito

FRAPPE O SFRAPPOLE

FRAPPE O SFRAPPOLE

Sabato scorso abbiamo fatto una micro festa per il tennista perché il 22 ha fatto gli anni, qualche parente, nulla di che.

Beh la sua mamma ha cucinato le frappe o sfrappole come dicono “loro”, giusto giusto una piccola dose; vi basti sapere che quelle che vedete in foto sono quelle rimaste dopo che 11 persone (e mezzo con tortellino) se le sono sbaffate senza alcun ritegno.

Io friggo davvero poco, e quel che friggo lo friggo da bestia, ma non mi piacerebbe comunque servirgli spesso piatti fritti altrimenti a 3X anni dovrebbe già prendere la pastiglia per il colesterolo, diciamo che tendo piuttosto a fargli cose leggere e nutrienti, anche se poi quando io vado a letto lui si taglia una fetta di panettone e ci spalma sopra 1 quintale di crema al pistacchio Babbi.


 

Qui in questo periodo viene straviziato dalla mammina, la quale frigge divinamente perché queste frappe erano davvero la fine del mondo; ecco la sua ricetta

CATEGORIA: dolci, fritti, carnevale

TEMPO: 1 ora + 1 ora riposo

DOSI: non classificata

ATTREZZATURA CONSIGLIATA:

macchina pasta fresca

planetaria


INGREDIENTI:

  • 1 kg di farina 00
  • 100 g uova intere
  • 125 g zucchero
  • 80 g tuorlo
  • 90 g burro fuso
  • 200 g vino bianco fermo
  • 50 g grappa
  • 10 g sale fino
  • 1 bacca di vaniglia
  • succo di 1/2 arancia
  • olio di arachidi per friggere
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Montare le uova e i tuorli con lo zucchero fino a quando il composto non risulti cremoso; unire poco alla volta il vino, il burro fuso, la vaniglia, il succo di mezza arancia, il sale e la grappa, solamente per ultima aggiungere la farina setacciata.

Impastare con la planetaria fino a quando l’impasto non risulterà liscio e omogeneo, ma sodo.

Coprire l’impasto con un tovagliolo e farlo riposare per un’ora a temperatura ambiente.

Tagliando dei piccoli pezzetti di impasto, stendiamoli sottili con l’aiuto della macchina per la pasta fresca, per poi tagliare l’impasto in rettangoli con un taglio al centro, meglio se il taglio viene fatto con la rotella dentellata.

Friggiamo in olio di arachidi, rigirando le frappe o sfrappeole appena prenderanno colore; adagiamole su carta assorbente per poi spolverarle con lo zucchero a velo appena saranno fredde.

 

 

 

 

Per tornare alla HOME cliccate QUI

Seguiteci anche su FB e su INSTAGRAM

FRAPPE O SFRAPPOLE di carnevale

Print Recipe
Cooking Time: 2 ore

Ingredients

  • 1 kg di farina 00
  • 100 g uova intere
  • 125 g zucchero
  • 80 g tuorlo
  • 90 g burro fuso
  • 200 g vino bianco fermo
  • 50 g grappa
  • 10 g sale fino
  • 1 bacca di vaniglia
  • succo di 1/2 arancia
  • olio di arachidi per friggere
  • zucchero a velo

Instructions

1

Montare le uova e i tuorli con lo zucchero fino a quando il composto non risulti cremoso; unire poco alla volta il vino, il burro fuso, la vaniglia, il succo di mezza arancia, il sale e la grappa, solamente per ultima aggiungere la farina setacciata.

2

Impastare con la planetaria fino a quando l'impasto non risulterà liscio e omogeneo, ma sodo.

3

Coprire l'impasto con un tovagliolo e farlo riposare per un'ora a temperatura ambiente.

4

Tagliando dei piccoli pezzetti di impasto, stendiamoli sottili con l'aiuto della macchina per la pasta fresca, per poi tagliare l'impasto in rettangoli con un taglio al centro, meglio se il taglio viene fatto con la rotella dentellata.

5

Friggiamo in olio di arachidi, rigirando le frappe o sfrappe appena prenderanno colore; adagiamole su carta assorbente per poi spolverarle con lo zucchero a velo appena saranno fredde.

Pubblicato da Aylin

Mi chiamo Aylin e sono la seconda dei sei fratelli. Ho la passione del cake design, degli animali e delle foto. Leggendo le mie ricette troverete qualche gossip anche sul tennista, il mio assaggiatore ufficiale e sulla piccola Zoe, la nipotina di tutti che a luglio sarà con noi!