Crea sito

FOCACCIA ALLA SALVIA

FOCACCIA ALLA SALVIA

Tutte le volte che vado in panetteria comprerei il mondo, il profumo che si respira è quasi una droga, ma poi mi cade l’occhio sui prezzi e mi viene ancora più voglia di provare a farmi a casa tutte le meraviglie che vedo e così è nata la focaccia alla salvia; ovviamente non dico che non compro mai nulla dal panettiere perché mentirei, non si ha sempre il tempo per fare anche il pane, ma cucinare in casa mi dà tantissima soddisfazione, soprattutto il pane e le focacce, in più vi dirò che non è per nulla difficile e che anche le nostre cucine possono avere quell’odore inebriante!

focaccia alla salvia 1

INGREDIENTI

– 400 g farina 00

– 15 g lievito birra

– 200 ml latte intero

– 3 cucchiai di olio evo

– sale

– 10 foglie di salvia fresca

focaccia alla salvia 3

PROCEDIMENTO

Sciogliamo il lievito nel latte tiepido; su una spianatoia formiamo la classica fontana con la farina setacciata con un pizzico di sale.

Nel latte versiamo anche l’olio, dopodiché andiamo ad aggiungerlo pian piano nella fontana incorporandolo per bene.

Quando il nostro impasto sarà omogeneo diamogli la forma di “palla”, infariniamolo e mettiamolo a riposare in un recipiente oliato coperto da un canovaccio e lontano da correnti d’aria per almeno due ore.

focaccia alla salvia 4

A questo punto la nostra palla sarà raddoppiata, uniamo le foglie di salvia tritate finemente, io preferisco usare quelle fresche perché hanno un sapore ed un profumo molto più intenso ma non tutti abbiamo la voglia di curare una piantina di salvia quindi andrà bene anche quella in vasetto.

Ungiamo una teglia da forno sulla quale stenderemo la nostra focaccia alla salvia, bucherelliamola con una forchetta e bagniamo con un filo d’olio evo.

Mettiamo in forno a  220°C per 30 minuti, appena la superficie sarà dorata potremmo estrarre la nostra focaccia.

firma

Seguiteci anche su Facebook , su G+ e su Twitter per rimanere sempre aggiornati!

focaccia alla salvia 2