Salame di cioccolato al mascarpone

Ingredienti:
• 400 g di biscotti secchi
• 70 g di cacao amaro
• un goccio di liquore strega
• 200 g di burro
• 250 g di mascarpone
• 10 cucchiai di zucchero
• 2 uova

E una versione del salame di cioccolato diversa dal solito, il mascarpone infatti gli dona una consistenza più morbida e pastosa. Ma attenzione… da consumare con cautela perchè è molto calorico! Comincia separando i tuorli dagli albumi e monta questi ultimi a neve ben ferma con un pizzico di sale e tienili da parte. A parte monta i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa, dopodichè aggiungi il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il mascarpone, il cacao e un po’ di liquore strega. A questo punto incorpora tutti gli albumi montati a neve al composto al cacao mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno per non smontare tutto. Per ultimo aggiungi tutti i biscotti tritati grossolanamente. Metti in frigorifero a rassodare per circa mezz’ora, dopodichè preleva il composto e mettilo su un foglio di carta da forno, formando una specie di salsicciotto. Arrotola il salsicciotto dentro la carta da forno cercando dandogli una forma cilindrica (come un salame, appunto!) e richiudilo stringendolo bene. Metti il salame di cioccolato in frigo per almeno un paio di ore (o in freezer per meno tempo), avendo cura di lasciarlo poi a temperatura ambiente per circa mezz’ora prima di servirlo. Un consiglio: se vuoi dargli un aspetto più realistico, prima di tagliarlo puoi passare il salame in un mix di fecola di patate e zucchero a velo, così avrà ancora di più l’aspetto di un salame!

Precedente Lenticchia con salsiccia Successivo Bocconcini al salmone