Pasta con cime di rape pugliese

Ingredienti
spaghetti 400 gr
Cime di rapa 200 gr
Aglio 2 spicchi
Sale q.b.
Acciughe sott’olio 5
Olio extra vergine d’oliva q.b.
Peperoncino 1

Metti sul fuoco una pentola con l’acqua per cucinare gli spaghetti.
In attesa che bolla pulisci e lava le cime di rapa.
Quando l’acqua bolle, immergi le cime. Lascia cuocere per due minuti esatti e dopo immergi gli spaghetti(o altra pasta a piacere)
Prendi una padella e versaci dell’olio per far soffriggere l’aglio e il peperoncino, aggiungi le acciughe e, con l’aiuto di un cucchiaio di legno, cerca di sminuzzarle grossolanamente.
A questo punto, quando le cime e la pasta saranno cotte, scola il tutto:rimetti pasta e verdura in pentola, aggiungi l’olio bollente con aglio, peperoncino e acciughe e mescoli bene.
Quando tutto è pronto e mescolato, togli gli spicchi d’aglio e buon appetito!

Precedente Melanzane alla parmigiana Successivo Cosce di pollo al forno