Omelette al formaggio

Per preparare l’omelette al formaggio occorre aggiungere alle uova del formaggio grattugiato e prima di piegare l’omelette mettere al centro del formaggio che si fonda a contatto con il calore come la fontina, l’emmental, il belpaese, ecc… L’omelette al formaggio si può servire come secondo piatto o piatto unico, accompagnato da un’insalata di patate o da delle zucchine trifolate. La ricetta va servita calda con il formaggio ancora filante.

Ingredienti
2-3 cucchiai di grana grattugiato
50 grammi formaggio fondente
sale
olio di oliva o burro
3 uova

Sbattete le uova con il sale in una ciotola e con il grana.
Mettete l’olio in una padella antiaderente e quando è caldo versate le uova facendo cuocere solo da un lato.
Aggiungete su un lato il formaggio, piegate l’omelette a metà e aspettate che il formaggio si sciolga.

Precedente Seppioline in umido Successivo Crema al latte