Crea sito

sugo

Pasta al sugo di wurstel

Pasta al sugo di wurstel
Pasta al sugo di wurstel

Pasta al sugo di wurstel

Un primo piatto semplice e veloce, perfetto per un pranzo veloce e senza troppe pretese.

I wurstel sono un prodotto tipico della cucina tedesca (dove sono meglio conosciuti con il nome “bratwurst”) , dove vennero ideati originariamente per evitare di buttare gli avanzi della carne di maiale: questa sorta di “riciclo” ha creato un cibo sicuramente gustoso ma con un elevato contenuto calorico, fattore che rende i wurstel i nemici giurati delle diete.

Pasta, würstel, sugo di pomodoro (io ho usato la salsa pronta ma voi potete usare il sugo fatto in casa o quello avanzato da precedenti preparazioni) e una spolverata di peperoncino piccante macinato, quattro ingredienti che si uniscono per creare un piatto gustoso e saporito.
Io ho usato le penne ma voi potete usare qualsiasi tipo di pasta a vostra disposizione, come le mezze maniche, i fusilli, e anche gli spaghetti!

Ingredienti per una porzione:

90 gr di pasta corta (io ho usato le penne ma vanno  bene anche le farfalle, i rigatoni o i fusilli)

1 wurstel grande

150 ml di salsa di pomodoro

1/2 cipolla

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Sale, pepe, peperoncino macinato (opzionale)

 

 

Procedimento:

Tritare finemente la cipolla.

In una padella, rosolare la cipolla con due cucchiai di olio extravergine di oliva, poi aggiungere la salsa di pomodoro e cuocere a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto per evitare che la salsa si attacchi ai bordi della padella.

Salare, pepare e aggiungere una spolverata di peperoncino macinato.

Riempire una pentola d’acqua e portarla a ebollizione per cuocervi la pasta.

Tagliare il würstel a rondelle e ripassarli in padella insieme al sugo.

Scolare la pasta al dente e saltarla in padella con il sugo di wurstel.

Servire la Pasta al sugo di wurstel ben calda aggiungendo, se gradite, una spolverata di parmigiano grattugiato..

Polpette di ricotta al sugo

Polpette di ricotta al sugo
Polpette di ricotta al sugo

Polpette di ricotta al sugo

Le polpette al sugo sono il piatto preferito di mio cugino, le adora! Del resto, non conosco una sola persona che odi le polpette: di carne, di verdure, di pane, di pesce, sono sempre buone!

Io stavolta, anziché preparare le tanto amate polpette di carne, ho voluto farle di ricotta e formaggio, un tripudio di sapore! Soffici e morbide polpette molto saporite, perfette come secondo piatto, accompagnate da un tris di verdure delicate e da fette di pane, immancabili per la cd. Scarpetta!!!

Io ho cotto le polpette nel sugo ma voi potete friggerle in padella con abbondante olio bollente, oppure cuocerle al microonde per 10-15 minuti, o addirittura cuocerle nel tegame con un filo di olio, aglio, vino bianco e verdure (come carote e piselli, una sorta di genovese). A voi la scelta: indipendentemente dalla cottura, il risultato sarà strabiliante, parola mia!!! 😉😉

 

Ingredienti:

200 gr di ricotta fresca
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di pecorino grattugiato
70 gr di pancarrè
Qualche foglia di prezzemolo fresco
400 ml di salsa di pomodoro (o sugo avanzato da precedenti preparazioni)
1/2 cipolla
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale, pepe

 

 

Procedimento:

Tritare finemente la cipolla.
In un tegame, rosolare la cipolla con due cucchiai di olio poi, quando sarà dorata, aggiungere la salsa di pomodoro, qualche foglia di basilico e un pizzico di sale.
Cuocere il sugo a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.
Nel frattempo preparare le polpette, unendo in una ciotola la ricotta, il pancarrè sbriciolato, le uova, il formaggio grattugiato, il pecorino grattugiato, un pizzico di sale e una spolverata di pepe.
Mescolare il composto con le mani e fare delle polpette ben sode.
Aggiungere le polpette al sugo e cuocere per una quindicina di minuti a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.
Servire calde.

1 2