quarantena coronavirus

Crostata cremosa alla Nutella

Crostata cremosa alla NutellaCrostata cremosa alla Nutella

Qual è la cosa più odiosa della crostata alla Nutella? Quando quest’ultima indurisce, si secca e perde l’aspetto vellutato.

Come evitarlo? Basta cuocere la crostata per i primi 20 minuti coperta dalla carta alluminio, poi rimuoverla e continuare la cottura per altri 10 minuti.

Non vi fidate? Ecco la ricetta della mia Crostata cremosa alla Nutella. Provare per credere!

 

Ingredienti:

200 gr di farina 00

100 gr di farina riso

2 uova (1 uovo + 1 tuorlo)

150 gr di burro

1 bustina di vanillina

100 gr di zucchero semolato

1/2 bustina di lievito per dolci in polvere

1 barattolo di Nutella (o crema di nocciole, come preferite)

 

 

Procedimento:

Tagliare il burro a pezzetti.

Disporre la farina 00 e la farina di riso a fontana su una spianatoia e fare un buco al centro.

Rompere le uova e versarle nel buco al centro della farina.

Aggiungere anche lo zucchero, la vanillina, il burro tagliato a pezzetti e il lievito in polvere e cominciare ad impastare con le mani.

Impastare energicamente per ottenere un panetto liscio, compatto ed elastico.

Avvolgere il panetto nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo, prendere il panetto di pasta frolla e dividerlo a metà.

Stendere una metà su una spianatoia leggermente infarinata con l’aiuto di un mattarello.

Imburrare una tortiera da crostata e preriscaldare il forno a 180 gradi.

Trasferire la sfoglia stesa nella tortiera e bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.

Scaldare il barattolo di Nutella al microonde per 30 secondi alla massima potenza, in modo da diluirla.

Versare la Nutella sulla base della crostata fino a riempire tutto lo stampo.

Prendere ora l’altro panetto di pasta frolla, suddividerlo in strisce sottoli e applicarle sulla crostata per formare un reticolo.

Coprire la superficie della crostata con la carta alluminio e cuocerla in forno caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.

Dopo 20 minuti, togliere la carta alluminio e continuare la cottura per altri 10 minuti o fino a doratura della superficie.

Sfornare la crostata e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.

Servire la Crostata cremosa alla Nutella fredda e divorarla immediatamente.

 

Pollo alle mandorle

Pollo alle mandorle
Pollo alle mandorle

Pollo alle mandorle

Il Pollo alle mandorle è una delle ricette più famose della cucina cinese, insieme al riso alla cantonese e agli involtini primavera.

Ogni volta che vado a cena al ristorante cinese, non manco mai di ordinare almeno una porzione di nuvolette di gamberi e pollo alle mandorle, sono i miei piatti preferiti!

Stavolta ho deciso di preparare questo gustoso piatto a casa, con le mie mani, usando il wok e gli ingredienti tipici che caratterizzano il piatto: mandorle tostate, salsa di soia e zenzero.

Se volete arricchire la vostra ricetta, vi consiglio di aggiungere un cucchiaio di miele di castagno alla salsa di soia prima di versarla sul pollo in cottura nel wok, e una manciata di anacardi e mandorle.

L’accompagnamento perfetto per il Pollo alle mandorle? Una porzione di riso basmati, nel rispetto della migliore tradizione cinese.

 

 

Ingredienti per 2 porzioni:

200 gr di petto di pollo

50 gr di mandorle pelate e/o anacardi

1/2 cipolla

2 cucchiai di farina di riso

salsa di soia q.b.

2 cucchiai di olio di semi di girasole

zenzero fresco q.b. (o 1 cucchiaio di zenzero in polvere)

sale

 

 

Procedimento:

Tagliare il pollo a cubetti.

Passare i cubetti di pollo nella farina di riso.

Tritare finemente la cipolla.

Scaldare una padella antiaderente e tostarvi le mandorle per 2 minuti (in alternativa, potete usare il forno elettrico e cuocere le mandorle a 200 gradi per 4-5 minuti).

Pelare e grattugiare lo zenzero fresco

Scaldare 2 cucchiai di olio di semi nel wok.

Quando l’olio sarà caldo, aggiungere la cipolla tritata, lo zenzero grattugiato e i cubetti di pollo infarinato.

Salare e mescolare con un cucchiaio di legno.

Cuocere a fiamma media per una decina di minuti, mescolando spesso.

Quando il pollo sarà cotto, aggiungere la salsa di soia e le mandorle tostate e cuocere per altri 4-5 minuti.

Servire il Pollo alle mandorle ben caldo, accompagnato da una porzione di riso basmati.