Crea sito

nutella brownies

Tortini cioccolato e smarties

Tortini cioccolato e smarties
Tortini cioccolato e smarties

Tortini cioccolato e smarties

Può esserci qualcosa di più dolce, più cioccolatoso, più sfizioso di muffin preparati con la ricetta dei brownies e arricchiti con Nutella e smarties?!? Mmmm non penso, ed è per questo che ho chiamato questi tortini “morsi di paradiso”!!

Mamma mia, questa è veramente la ricetta perfetta per tirarsi su di morale dopo una giornata andata storta, quando vorresti rannicchiarti sul divano e ingurgitare litri di cioccolata calda con panna, mangiare un’intera confezione di biscotti cioccolatosi o, più in generale, ingurgitare i cibi più calorici al mondo come se non ci fosse un domani perché, diciamoci la verità, il cioccolato è indubbiamente la migliore medicina quando ci si sente giù di corda…

Proprio non riesco a spiegarmi come mai quando si è tristi basti mangiare anche solo una pralina per sentirsi meglio: ci sono persone che si tirano su di morale con un bicchiere di vino, con uno Spritz, io invece preferisco mangiare un dolce al cucchiaio ricco di cioccolato, come un budino, un tiramisù, un tortino dal cuore caldo..

Questa ricetta è facilissima, veloce e persino low cost!

Farina, nutella, uova e Smarties, ingredienti che è impossibile non avere a portata di mano (a meno che non siate a dieta e la vostra dispensa contempli solo fette biscottate integrali e gallette di riso); vi consiglio di non prepararne più di 6 (a meno che non abbiate ospiti o vogliate offrirli ai vostri amici), altrimenti finiranno tutti immediatamente nel vostro stomaco, parola mia!

 

 

INGREDIENTI PER 6 TORTINI:

150 gr di farina 00

125 gr di Nutella

1 uovo

40 gr di smarties

 

 

PROCEDIMENTO:

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Ungere 6 pirottini da muffin con una noce di burro o un filo di olio extravergine di oliva.

Sciogliere la Nutella in un pentolino a bagnomaria.

In una ciotola, sbattere le uova insieme alla Nutella sciolta.

Aggiungere la farina setacciata e continuare a mescolare.

Versare il composto ottenuto nei sei pirottini da muffin distribuire gli smarties sulla superficie dei tortini.

Cuocere in forno caldo per 12-15 minuti.

Sfornare e far raffreddare a temperatura ambiente.

Servire i Tortini cioccolato e smarties a merenda o a colazione, accompagnati da una tazza di caffè o di cappuccino.

Brownies alle prugne

Brownies alle prugne
Brownies alle prugne

BROWNIES ALLE PRUGNE

Una ricetta speciale e sfiziosa: all’apparenza può sembrare il classico brownies americano ma, al primo morso, ci si accorge che c’è qualcosa in più del semplice cioccolato fondente: eh si, il brownies è più morbido e spugnoso rispetto alla versione classica.

Cosa ci sarà mai?? Prugne secche denocciolate, ecco l’ingrediente misterioso!
Questo Brownies alle prugne è un dolce cioccolatoso, croccante all’esterno ma soffice e umido all’interno, perfetto da servire ai vostri ospiti come dessert (magari accompagnato da qualche pallina di gelato alla vaniglia o dei ciuffi di panna fresca) o da mangiare a merenda o colazione (insieme ad una tazza di caffè americano)..

Cosa si può volere di più??

 

 

Ingredienti:

120 gr di farina 00

150 gr di zucchero di canna

150 gr di prugne secche denocciolate

2 tavolette di cioccolato fondente

150 gr di burro a temperatura ambiente

1 bustina di vanillina

4 uova

Un pizzico di sale

 

 

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 170 gradi.

Rivestire una teglia rettangolare o quadrata di carta forno.

Tagliare le prugne secche a cubetti e il cioccolato a quadrotti.

Versare le prugne secche nel bicchiere di un frullatore a immersione e ridurle in una purea.

Sciogliere il burro e i quadrotti di cioccolato in un pentolino a bagnomaria, mescolando spesso con un cucchiaio di legno.

In una ciotola, sbattere le uova con lo zucchero di canna e la vanillina, fino ad ottenere un composto spumoso (aiutatevi con una frusta).

Aggiungere la farina setacciata e un pizzico di sale e mescolare per ottenere un composto liscio e senza grumi.

In ultimo, aggiungere la purea di prugne secche, il cioccolato e il burro sciolti e mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Versare il composto ottenuto nella teglia rivestita e cuocere in forno caldo a 170 gradi per 20-25 minuti.

Sfornare e far raffreddare.

Tagliare il  Brownies alle prugne a quadrotti e servire aggiungendo, se volete, una spolverata di zucchero a velo.

Crema alle nocciole

Crema alle nocciole
Crema alle nocciole

Crema alle nocciole

Alzi la mano chi non ama la crema alle nocciole: ecco, lo sapevo, nessuno! Da bambina, la mia merenda preferita consisteva in una fetta di pane casereccio cosparso di generose cucchiaiate di Nutella, mmmm che bontà!!

Questa crema alle nocciole è la versione “casalinga” della famosa Nutella Ferrero: una crema golosa, a base di latte, nocciole, burro, zucchero e cioccolato fondente, ideale per farcire crostate, torte e biscotti.

La ricetta che sto per proporvi richiede l’uso del burro ma, se preferite, potete tranquillamente sostituirlo con 20 ml di olio di semi.

Il risultato che otterrete seguendo scrupolosamente la mia ricetta sarà molto simile alla celeberrima Nutella e, per questo, vi suggerisco di prepararne in modiche quantità per evitare di divorarla in poche ore.

 

 

Ingredienti per 400 gr di crema alle nocciole:

100 ml di latte

80 gr di nocciole tostate

100 gr di zucchero di canna

80 gr di burro

1 tavoletta di cioccolato fondente (io  ho usato il fondente al 85%)

 

 

Procedimento:

Versare nel boccale del mixer lo zucchero di canna e le nocciole e frullare il tutto fino ad ottenere una sorta di crema.

Tagliare il burro a tocchetti e la tavoletta di cioccolato a quadrotti.

In un pentolino, sciogliere il burro e la tavoletta di cioccolato a fuoco basso, mescolando di continuo con un cucchiaio di legno per evitare che il cioccolato si attacchi alle pareti del pentolino.

Aggiungere anche il latte e mescolare per ottenere una crema densa.

Aggiungere anche il composto di zucchero e nocciole, mescolare e cuocere per una decina di minuti, mescolando di continuo per ottenere una crema densa.

Dopo una decina di minuti la crema di nocciole sarà pronta, quindi spegnere il gas e versarla in un barattolo per farla raffreddare.

Conservare la crema di nocciole in frigorifero, in un barattolo chiuso con coperchio, oppure usarla subito per farcire crostate, biscotti, ecc.

Nutella bread

Nutella bread
Nutella bread

Nutella bread

Una soffice torta lievitata di pan brioche alla nutella, umida e morbida, facile da preparare, economica e perfetta da servire come dessert di fine pasto o come dolce per una merenda sfiziosa, accompagnata da una tazza di the o di cioccolata calda.

 

 

INGREDIENTI:

  • 500 g di farina 00
  • 180 ml di latte (intero o scremato, come preferite)
  • 2 uova
  • 50 g di burro
  • 70 g di zucchero (io ho usato lo zucchero di canna ma va bene anche il semolato)
  • 1 cubetto di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di sale
  • nutella q. b.

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO:

Rompere le uova e sbatterle in un piatto insieme allo zucchero, per ottenere un composto spumoso.

In una ciotola, unire la farina, il latte, il burro tagliato a dadini, il lievito di birra fresco, le uova e lo zucchero e un pizzico di sale, quindi impastare con le mani per ottenere un panetto morbido ed elastico.

Lasciare lievitare il panetto per 1 ora, al riparo dalle correnti d’aria e coperto con un canovaccio.

Quando il panetto sarà raddoppiato di volume, stenderlo su una spianatoia infarinata con l’ausilio di un mattarello.

Dall’impasto steso, ricavare tanti piccoli pezzi della stessa dimensione e stenderli l’uno sopra l’altro mettendo prima uno strato di Nutella, così via fino a quando non finisce il pane in pasta a disposizione lasciando i bordi liberi.

Tagliare ora la torta a spicchi lasciando libero un cerchio nel centro.

Rigirare gli spicchi tra di loro in modo da creare un effetto a “torciglione”.

Lasciare riposare la torta per 30 minuti, coperta con un canovaccio o con la pellicola trasparente.

Preriscaldate il forno a 250°C e rivestire una teglia di carta forno.

Adagiare la torta nella teglia rivestita e cuocere per circa 20 minuti,  fino a doratura.

Sfornare la torta e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.

Servire la torta intera Nutella bread o già affettata.